Italia markets close in 6 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    22.152,36
    +91,38 (+0,41%)
     
  • Dow Jones

    29.638,64
    -271,73 (-0,91%)
     
  • Nasdaq

    12.198,74
    -7,11 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    26.787,54
    +353,92 (+1,34%)
     
  • Petrolio

    45,66
    +0,32 (+0,71%)
     
  • BTC-EUR

    16.240,04
    -10,98 (-0,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    382,48
    +17,89 (+4,91%)
     
  • Oro

    1.796,80
    +15,90 (+0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,1982
    +0,0047 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    3.621,63
    -16,72 (-0,46%)
     
  • HANG SENG

    26.567,68
    +226,19 (+0,86%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.525,90
    +33,36 (+0,96%)
     
  • EUR/GBP

    0,8955
    +0,0006 (+0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0852
    +0,0020 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5528
    +0,0014 (+0,09%)
     

Ferragamo vola dopo trimestre sopra le attese

·1 minuto per la lettura
Diversi passanti davanti a un negozio Salvatore Ferragamo a Roma
Diversi passanti davanti a un negozio Salvatore Ferragamo a Roma

(Reuters) - Salvatore Ferragamo sale di oltre 6% in Piazza Affari dopo aver annunciato ieri a mercati chiusi un terzo trimestre superiore alle attese del mercato.

Il marchio italiano ha chiuso il trimestre con ricavi in calo del 18,9%, in ripresa dal -60% dei tre mesi precedenti, contro attese degli analisti di -20%.

Bryan, Garnier & Co parla in un report di ricavi "leggermente superiori alle aspettative" grazie al canale wholesale.

Il broker si aspetta un altro trimestre negativo nell'ultima parte dell'anno soprattutto in Europa a causa delle diffuse misure di lockdown e stima per l'intero 2020 un calo delle vendite del 29%.

"Il messaggio principale di questi risultati è sul taglio costi, mentre non vediamo ancora segnali company-specific sulla top line che diano evidenza del rilancio del marchio", commenta Equita.

Jefferies ribadisce invece la sua visione che "un cambio di controllo della società sia probabile" e che "un business più pulito, con una struttura di costi ottimizzata , possa essere attraente per un compratore".

A ieri il titolo risultava in calo del 28,16% da inizio anno.

(In redazione a Milano Claudia Cristoferi, Gianluca Semeraro)