Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.135,94
    +236,60 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    15.782,83
    +291,18 (+1,88%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1288
    -0,0032 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    51.642,84
    +2.512,30 (+5,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.459,11
    +30,18 (+2,11%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • S&P 500

    4.655,27
    +60,65 (+1,32%)
     

Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking, record masse amministrate in 9 mesi

·1 minuto per la lettura
Il logo Intesa Sanpaolo a Torino

MILANO (Reuters) - Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking, gruppo Intesa Sanpaolo, archivia i primi nove mesi del 2021 con masse amministrate in crescita e ai livelli più alti della storia.

A fine settembre le masse amministrate registrano una crescita da fine 2020 del 9% a 330,9 miliardi di euro, grazie all'eccellente risultato della raccolta netta e alla performance di mercato che ha inciso sui patrimoni per 15,3 miliardi, spiega una nota.

La raccolta netta, in crescita del 35% su anno e miglior performance commerciale di sempre, si divide in 8,5 miliardi di risparmio gestito (+5,6 miliardi sullo stesso periodo 2020) e in circa 3,5 miliardi (contro i 6 miliardi dei primi nove mesi 2020) di risparmio amministrato.

In crescita le commissioni nette (+11% su anno), mentre flette il margine di interesse (-34 milioni) per la minore redditività delle attività finanziarie derivate dal calo dei rendimenti di mercato.

L'utile netto sale del 42% a 882 milioni. Il Cet1 è al 17%, "molto al di sopra dei livelli minimi richiesti dalla normativa".

(Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli