Italia markets open in 8 hours 2 minutes
  • Dow Jones

    34.156,69
    +265,67 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.113,79
    +226,34 (+1,90%)
     
  • Nikkei 225

    27.685,47
    -8,18 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0733
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    21.687,20
    +323,06 (+1,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    534,56
    +8,61 (+1,64%)
     
  • HANG SENG

    21.298,70
    +76,54 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.164,00
    +52,92 (+1,29%)
     

Forex, dollaro leggermente più debole dopo dati mensili mercato lavoro Usa

Una banconota da un dollaro statunitense

NEW YORK (Reuters) - Tra oscillazioni relativamente contenute, il biglietto verde tende a indebolirsi sulle principali controparti dopo la diffusione dei dati sugli occupati mensili Usa di dicembre.

Il risultato dei dati a cura del dipartimento al Lavoro supera le aspettative del mercato, evidenziando un'ulteriore discesa del tasso di disoccupazione e la creazione di 223.000 nuovi posti di lavoro, contro la mediana delle attese raccolte da Reuters pari a 200.000.

Rivista però al ribasso la statistica di novembre, che mette in evidenza la creazione di 256.000 nuovi occupati contro i 263.000 della prima stima.

Il tasso di disoccupazione cala il mese scorso a 3,5% da 3,6% di novembre, mentre il mercato ne scontava una lieve risalita a 3,6%.

Il cambio euro/dollaro si muove sui massimi di seduta in area 1,0540, in rialzo di circa 0,2% rispetto alla chiusura precedente.

(Versione italiana Alessia Pé, editing Stefano Bernabei)