Italia markets close in 2 hours 34 minutes
  • FTSE MIB

    22.149,18
    +141,78 (+0,64%)
     
  • Dow Jones

    29.969,52
    +85,73 (+0,29%)
     
  • Nasdaq

    12.377,18
    +27,82 (+0,23%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,06
    +0,42 (+0,92%)
     
  • BTC-EUR

    15.679,78
    -176,35 (-1,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    373,10
    -1,30 (-0,35%)
     
  • Oro

    1.842,70
    +1,60 (+0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2140
    -0,0009 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.666,72
    -2,29 (-0,06%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.522,50
    +5,40 (+0,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,9014
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0816
    -0,0004 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5584
    -0,0033 (-0,21%)
     

Forex, dollaro perde smalto, vittoria Biden piace a borse ma non a cambio

·1 minuto per la lettura
Banconota di dollaro Usa fotografata a Tokyo
Banconota di dollaro Usa fotografata a Tokyo

LONDRA (Reuters) - Perde attrattiva il biglietto verde, depresso dalla vittoria di Joe Biden che conforta invece i listini di borsa e fa prevalere un clima di maggiore propensione al rischio, a vantaggio delle valute a rendimento più elevato.

Come il dollaro correggono yen e franco, mentre sugli scudi scambiano le valute neozelandese e australiana, oltre a quella cinese che tocca il nuovo massimo da poco meno di due anni e mezzo.

Lo yuan beneficia della prospettiva che il cambio di timoniere alla Casa Bianca possa giovare alla ripresa del commercio globale, placando le tensioni tra Washington e Pechino incentrate da tempo proprio sui dossier commerciali, nella cosiddetta guerra dei dazi.

L'indice del dollaro viaggia sui minimi da dieci settimane.