Italia markets close in 1 hour 48 minutes
  • FTSE MIB

    24.480,61
    -67,23 (-0,27%)
     
  • Dow Jones

    33.926,22
    -20,88 (-0,06%)
     
  • Nasdaq

    11.189,50
    -50,44 (-0,45%)
     
  • Nikkei 225

    27.885,87
    +65,47 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    76,47
    -0,46 (-0,60%)
     
  • BTC-EUR

    16.175,18
    -332,07 (-2,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    400,92
    -0,88 (-0,22%)
     
  • Oro

    1.787,90
    +6,60 (+0,37%)
     
  • EUR/USD

    1,0513
    +0,0015 (+0,15%)
     
  • S&P 500

    3.989,15
    -9,69 (-0,24%)
     
  • HANG SENG

    19.441,18
    -77,11 (-0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.952,38
    -4,15 (-0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8619
    +0,0015 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    0,9870
    -0,0013 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4330
    +0,0074 (+0,52%)
     

G7, accordo su necessità di meccanismo di coordinamento per riparare infrastrutture in Ucraina

I ministri dell'Estero del G7, a Muenster

MUENSTER, GERMANIA (Reuters) - I ministri degli Esteri dei Paesi del G7 hanno concordato sulla necessità di adottare un meccanismo di coordinamento per aiutare l'Ucraina a riparare, ripristinare e difendere le infrastrutture energetiche e idriche strategiche.

Lo ha affermato un alto funzionario del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.

"Si tratta di un aspetto che sarà al centro dell'attenzione di questo gruppo nei giorni e nelle settimane a venire", ha chiarito il funzionario, in un briefing ai giornalisti, parlando a condizione di anonimato.

Il funzionario ha aggiunto che c'è un "notevole allineamento" tra i Paesi del G7 sulle opinioni e gli approcci nei confronti della Cina e sulla necessità che il G7 rafforzi il coordinamento sulla strategia nei confronti di Pechino.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)