Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    42.043,51
    -8.805,72 (-17,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Guerra tech Usa-Cina minaccia piani per impianto semiconduttori SK Hynix

·1 minuto per la lettura
Logo SK Hyni presso la sede dell'azienda a Seongnam

di Stephen Nellis e Joyce Lee e Toby Sterling

SEOUL (Reuters) - I piani della società coreana SK Hynix per ristrutturare un importante stabilimento in Cina e produrre chip di memoria in modo più efficiente sono ora a rischio, dato che i funzionari Usa non vogliono che attrezzature avanzate necessarie per il processo siano utilizzate in Cina.

Lo hanno riferito a Reuters fonti a conoscenza della situazione.

La potenziale battuta d'arresto farebbe di SK Hynix, tra i primi fornitori al mondo dei chip di memoria Dram diffusi in smartphone e data center, l'ultima vittima della lotta geopolitica tra Stati Uniti e Cina.

I piani di produzione di SK Hynix richiedono un'aggiornamento di un impianto di produzione di massa a Wuxi, in Cina, implementando alcune delle ultime attrezzature di litografia ultravioletta estrema (Euv) prodotte dalla società olandese ASML, secondo tre fonti a conoscenza della situazione.

Nel passato, gli Stati Uniti si sono opposti a simili piani, poiché la spedizione di simili attrezzature all'avanguardia in Cina potrebbe essere poi sfruttata per rafforzare l'esercito nazionale.

Un alto funzionario della Casa Bianca non ha commentato sulla questione, senza specificare se i funzionari statunitensi permetterebbero a SK Hynix di introdurre le attrezzature Euv in Cina.

Tuttavia, il funzionario ha riferito a Reuters che l'amministrazione Biden rimane concentrata sull'impedire alla Cina di usare tecnologie degli Stati Uniti e degli alleati per sviluppare linee di produzione per semiconduttori all'avanguardia che potrebbero modernizzare l'esercito cinese.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli