Italia markets open in 7 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    34.156,69
    +265,67 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.113,79
    +226,34 (+1,90%)
     
  • Nikkei 225

    27.685,47
    -8,18 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0738
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    21.677,48
    +307,83 (+1,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    534,56
    +8,61 (+1,64%)
     
  • HANG SENG

    21.298,70
    +76,54 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.164,00
    +52,92 (+1,29%)
     

Infineon pronta a spendere miliardi in acquisizioni - Ceo

ll logo del produttore di semiconduttori Infineon

MONACO DI BAVIERA (Reuters) - Infineon, alla ricerca di acquisizioni, è pronta a spendere diversi miliardi di euro per il giusto obiettivo di takeover.

Lo ha detto il Ceo Jochen Hanebeck in un'intervista pubblicata oggi.

Il produttore tedesco di chip è costantemente "alla ricerca" di aziende idonee, ha dichiarato Hanebeck al Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz). "Considero una cifra fino a qualche miliardo di euro", ha aggiunto.

Il gruppo ha detto di vedere una crescita in particolare nei settori dell'elettromobilità, della guida autonoma, dell'energia rinnovabile, dei data center e del cosiddetto Internet delle cose, in cui oggetti come elettrodomestici, attrezzature di fabbrica e monitor sanitari sono collegati a Internet o ad altre reti di comunicazione.

Nell'anno fiscale a settembre 2022, Infineon ha registrato un incremento dei ricavi di quasi il 30%, a 14,2 miliardi di euro.

È prevedibile che le start-up che non sono sufficientemente finanziate, ad esempio, vogliano unirsi a una società, ha detto Hanebeck a Faz.

Il Ceo non ha voluto commentare in merito ai singoli candidati all'acquisizione, secondo Faz.

Hanebeck ha dichiarato che l'azienda potrebbe espandere il proprio portafoglio in diversi settori, tra cui i semiconduttori di potenza, i sensori, i software e l'intelligenza artificiale.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Sabina Suzzi)