Italia Markets closed

iOS 12.2: le novità dell’aggiornamento del sistema operativo dell’iPhone

iOS 12.2 pesa abbastanza con i suoi 840,4 megabyte (Getty)

Per i possessori di iPhone e iPad è disponibile l’aggiornamento di iOS 12.2. Il supporto del nuovo servizio, presentato il 25 marzo, Apple News+ è per ora una novità solo statunitense. Il miglioramento del sistema operativo porta con sé diverse novità in ambito multimediale e con alcune funzionalità riviste, oltre alla risoluzione di bug minori.

L’aggiornamento

iOS 12.2 pesa abbastanza, con i suoi 840,4 megabyte e al di fuori degli Usa non ha la grande novità di Apple News+, che poi è in principale motivo dell’update. Si tratta di un servizio di abbonamento a riviste e giornali con trecento scelte per un prezzo di 9,99 dollari al mese, proponendo testate storiche come il Wall Street Journal, Wired e il Los Angeles Times. Gli AirPods di seconda generazione sono ora supportati da tutti i dispositivi compatibili con iOS 12.2.

Le nuove Animoji

In Italia ci dovremo accontentare di novità minori. Apple introduce quattro nuove Animoji ossia quelle montate sul volto catturato tridimensionalmente e modificabile in tempo reale: giraffa, squalo, cinghiale e gufo. La novità parte da iPhone X e successivi, con supporto anche per iPad Pro 12,9 e iPad Pro 11 pollici.

Le altre novità

Qualche miglioria anche per Siri che adesso può riprodurre video direttamente da un dispositivo iOS alla Apple TV in modo più comodo. Modificata anche l’interfaccia della applicazione per il telecomando con layout full screen. I clienti Apple Pay Cash possono ora trasferire fondi in modo istantaneo verso i conti correnti dalle carte di debito Visa.

Più protezione su Safari

Il browser di Apple, Safari, si adegua ai concorrenti con inserimento automatico e maggiore protezione per prevenire tracciamenti non autorizzati. Infine, migliora la qualità audio nelle registrazioni in Messaggi e viene mostrata l’informazione sul periodo di validità per la garanzia del dispositivo.

Leggi anche:

Apple, dallo streaming alle carte di credito, tutte le novità

Android, c’era una falla da 5 anni ma nessuno se n’era accorto

Apple presenta due nuovi iPad, ecco le novità