Italia markets open in 56 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.259,60
    +620,20 (+2,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1744
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    37.704,27
    +9,50 (+0,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.105,46
    -3,46 (-0,31%)
     
  • HANG SENG

    24.508,89
    -2,09 (-0,01%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Italia, Pil trim2 2021 confermato a +2,7% su trim, 17,3% su anno- Istat

·1 minuto per la lettura
Frecce tricolore

ROMA (Reuters) - Istat ha confermato il dato del Pil del secondo trimestre 2021 sia in raffronto al trimestre precedente sia su base annua.

Secondo i dati definitivi, nel secondo trimestre il prodotto interno lordo, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è salito del 2,7% su trimestre confermando la lettura preliminare e del 17,3% su anno, come già indicato preliminarmente a fine luglio.

La variazione acquisita per il 2021 è pari a 4,7%.

"Il forte recupero dell’attività produttiva riflette un aumento marcato del valore aggiunto sia nell’industria, sia nel terziario", dice Istat in una nota di commento.

"Dal lato della domanda, a sostenere la crescita del Pil sono state le componenti interne dei consumi e degli investimenti il cui contributo è stato di +2,6 e +0,5 punti percentuali, mentre la componente estera ha fornito un apporto di 0,3 punti. Negativo è il contributo delle scorte per 0,8 punti percentuali", aggiunge Istat.

Seguono i dati forniti dall'Istituto:

T2 2021 T1 2021 T4 2020

trim/trim (%) +2,7 +0,2 -1,8

a/a (%) +17,3 -0,7 -6,5

r=rivisto

(in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli