Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.718,81
    -12,08 (-0,05%)
     
  • Dow Jones

    34.347,03
    +152,97 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    11.226,36
    -58,96 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,03
    -100,06 (-0,35%)
     
  • Petrolio

    76,28
    -1,66 (-2,13%)
     
  • BTC-EUR

    15.818,83
    -165,26 (-1,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    386,97
    +4,32 (+1,13%)
     
  • Oro

    1.754,00
    +8,40 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,0405
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.026,12
    -1,14 (-0,03%)
     
  • HANG SENG

    17.573,58
    -87,32 (-0,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,41
    +0,42 (+0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9837
    +0,0023 (+0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,3906
    +0,0028 (+0,20%)
     

Lane (Bce) ridimensiona ipotesi altro rialzo tassi da 75 punti base - Mni

Il capo economista della Banca centrale europea Philip Lane parla durante un evento Reuters Newsmaker a New York.

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea alzerà ancora i tassi a dicembre, ma l'ipotesi di un altro aumento da 75 punti base è diminuita.

Lo ha detto Philip Lane, capo economista della Bce, a Market News.

"Una base per prendere in considerazione un rialzo molto ampio, come uno da 75 punti base, non c'è più", ha spiegato Lane a Mni. "Quanto già è stato fatto su base cumulativa, cambia i pro e i contro di qualsiasi incremento".

Lane ha detto che la decisione di dicembre terrà conto delle mosse precedenti e dei ritardi nel processo di trasmissione.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Sabina Suzzi)