Italia Markets close in 17 mins

L'uomo più vecchio del mondo ha 112 anni

Chitetsu Watanabe (Kyodo/via REUTERS)

Il giapponese Chitetsu Watanabe è l'uomo più vecchio del mondo. Lo ha certificato il Guinness World Records. Nato il 5 marzo 1907 a Niigata, nel nord-ovest del Giappone, Watanabe conta ben 112 primavere.

GUARDA ANCHE: Messico, danza folkloristica da record con 882 ballerini

L'uomo ha ricevuto la certificazione del Guinness nella casa di riposo dove risiede, nella sua città natale. L'anziano recordman ha scelto il segreto della sua longevità: "Non arrabbiarsi e mantenere il sorriso"

GUARDA ANCHE: La pizza da Guinness, 500 metri con le ricette di tutt'Italia.

Il precedente record apparteneva a un altro giapponese Masazo Nonaka, residente nella regione nipponica dell'Hokkaido, deceduto lo scorso mese all'età di 113 anni.

Ma Chitetsu non è l'essere umano più vecchio: il primato appartiene a una donna. Si tratta sempre di una giapponese, Kane Tanaka, proveniente da Fukuoka: la donna ha festeggiato i 117 anni.

Il paese del Sol levante guida la classifica delle nazioni con il più alto tasso di longevità e la maggiore percentuale di ultracentenari in rapporto alla popolazione.

GUARDA ANCHE: All'Idroscalo Milano la linea di dentifrici più lunga del mondo