Italia Markets closed

Mercoledì la sterlina britannica di muove in ribasso alla ricerca di supporto

Christopher Lewis

Mercoledì la sterlina britannica di muove in ribasso ad inizio sessione raggiungendo l’EMA a 50 giorni sul grafico orario situata in prossimità degli 1,4150$. La mossa consente al mercato di rimbalzare rompendo al di sopra degli 1,42$ e puntando alla regione degli 1,43$. Una rottura al di sopra del suddetto livello potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,45$, pertanto, considereremo ogni pullback a breve termine come un’ottima opportunità d’acquisto. Il livello degli 1,4150$ dovrebbe fungere da supporto, motivo per cui, siamo convinti che una rottura al di sopra degli 1,43$ possa aprire le porte ad una forte ascesa del mercato proiettando la coppia verso la regione degli 1,45$ il nostro obiettivo a lungo termine.

Questa coppia, come molte altre coppie Forex saranno presto negoziate sulla scia della propensione al rischio, ovvero le conversazioni tra Stati Uniti e Cina. Ad influenzare il futuro della coppia anche i negoziati tra Bruxelles e Londra, tuttavia, attualmente la sterlina britannica sembra aver iniziato a raccogliere il momentum. In un simile scenario riteniamo che gli acquirenti rientreranno nel mercato ad ogni calo a meno che qualcosa si catastrofico non prenda piede in una delle due situazioni sopra menzionate. Alla luce di quanto appena detto, considereremo la coppia come un mercato da acquistare ad ogni ribasso, tuttavia, consigliamo di investire in piccole posizioni. Concludendo, siamo convinti che le valute finiranno col muoversi in rialzo, ma abbiamo ancora molto lavoro da compiere.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: