Italia markets open in 8 hours 52 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    +697,49 (+2,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2053
    -0,0035 (-0,29%)
     
  • BTC-EUR

    40.880,67
    +3.010,59 (+7,95%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,63
    +54,40 (+5,86%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Petrolio, Previsioni: Lunedì i mercati in aumento

Christopher Lewis
·2 minuto per la lettura

Petrolio greggio WTI

Il mercato del petrolio greggio West Texas Intermediate ha registrato un divario più alto per dare il via alla sessione di negoziazione lunedì, per superare la handle di $ 60 piuttosto con veemenza. Tuttavia, si è abbassato per formare una shooting star. Questa potrebbe non essere una sorpresa così grande come si potrebbe pensare, principalmente a causa del fatto che gli americani stavano celebrando il Giorno dei Presidenti. In quello scenario, ci sarebbe stata una grave mancanza di liquidità nel corso della giornata. A questo punto, sembra che ci possa essere un pullback, ma probabilmente è solo una questione di tempo prima che gli acquirenti entrino per raccogliere qualcosa di lontanamente vicino all’idea di valore. Sarei particolarmente interessato a questo mercato più vicino al livello di $ 57,50, ma riconosco che il divario stesso potrebbe far saltare gli acquirenti sul mercato.

Video petrolio greggio 16.02.21

Brent

Come ci si aspetterebbe, anche il Brent ha registrato un gap superiore, raggiungendo il livello di 63,50 $ prima di ritirarsi leggermente. Il mercato del Brent sembra che stia cercando di raggiungere il livello di $ 65, e penso che ciò accada con abbastanza tempo. Nel frattempo, probabilmente entrano in gioco i pullback a breve termine, come potenziali opportunità di acquisto. Il livello di $ 62,50 sarebbe interessante, e sicuramente lo sarebbe il livello di $ 60. Il mercato continua a ricevere una spinta basata sull’idea di stimoli che spingono verso l’alto la domanda e, naturalmente, sulla possibilità di una contrazione del dollaro USA. Che sia vero o meno è una domanda completamente diversa, ma a questo punto sembra certamente che lo slancio sia al rialzo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: