Italia markets close in 5 hours 26 minutes
  • FTSE MIB

    24.693,32
    -51,06 (-0,21%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • Petrolio

    63,00
    -0,13 (-0,21%)
     
  • BTC-EUR

    47.047,09
    +1.083,55 (+2,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.288,01
    -103,70 (-7,45%)
     
  • Oro

    1.788,70
    +8,50 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,2048
    +0,0068 (+0,57%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.029,91
    -3,08 (-0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8663
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0994
    -0,0028 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,5024
    +0,0039 (+0,26%)
     

Previsione per il prezzo USD/JPY: Dollaro USA fiacco a 109 JPY

Christopher Lewis
·1 minuto per la lettura

Il dollaro USA ha inizialmente cercato di recuperare durante la sessione di negoziazione di martedì, ma ha restituito i guadagni per tornare al livello di 109 ¥, un’area che è stata alquanto resistiva negli ultimi due giorni. Francamente, penso che questo mercato sia esagerato e ha abbastanza senso che vedremmo un po’ di esitazione in questa vicinanza generale, poiché il mercato ha bisogno di trovare un catalizzatore di notizie per continuare a salire o forse anche crollare di nuovo.

Video USD/JPY del 17.03.21

Per fortuna, mercoledì pomeriggio sarà quel catalizzatore. Jerome Powell farà una sessione di domande e risposte dopo l’annuncio del FOMC e gli operatori di tutto il mondo ascolteranno molto attentamente se la Federal Reserve sta prestando o meno attenzione ai rendimenti obbligazionari. Se si accontentano di lasciare che i rendimenti siano ancora più alti, allora questa coppia guarderà al rialzo. Tuttavia, se hanno intenzione di fare un qualche tipo di programma di acquisto di obbligazioni o di controllo del rendimento, ciò farà scendere questa coppia molto più in basso, almeno dal punto di vista a breve termine. A lungo termine, il differenziale dei tassi di interesse tra il mercato del Tesoro statunitense e il mercato JGB rimane molto ampio e ciò dovrebbe continuare a favorire il dollaro USA in generale.

Al ribasso, sarei molto interessato ad acquistare più vicino al livello di 107 ¥, dato che è ipercomprato. Tuttavia, spetterà a Jerome Powell decidere se questa coppia offre o meno un valore a breve. Stando così le cose, da qui al pomeriggio di mercoledì, questa è una coppia che probabilmente rimarrà molto instabile.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: