Italia markets open in 8 hours 49 minutes
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0586
    +0,0028 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    19.666,39
    -632,65 (-3,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,80
    -6,00 (-1,30%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

Previsioni Euro Dollaro (EUR/USD): Ancora un Tentativo di Recupero?

Il cambio euro dollaro (EUR/USD) ha tentato un nuovo approccio rialzista, per raggiungere nuovamente il target di 1,06 e provare a mettere in sicurezza i supporti intermedi, a lungo testati in quest’ultima settimana.

Come più volte ribadito nei giorni scorsi, dopo un discreto rialzo fino a 1,075, il cambio euro dollaro ha dovuto cedere rapidamente terreno a causa delle dichiarazioni della BCE, che innalzerà per la prima volta da molti anni i tassi nel mese di Luglio e probabilmente anche a Settembre, con la chiusura del piano di acquisti emergenziale.

Il risultato è stato un iniziale arretramento fino a sfiorare i recenti minimi pluriennali sotto 1,04. Tuttavia, questa volta il supporto ha retto la pressione ribassista e il cambio euro dollaro potrebbe avere ancora qualche possibilità di tornare a crescere.

Precisamente, oggi al momento della scrittura, il cambio euro dollaro segna 1,05667.

Previsioni sul cambio euro dollaro

Nella giornata di ieri, il cambio euro dollaro è riuscito a ritornare ai massimi settimanali poco sotto 1,06 e quest’oggi pare voler proseguire verso questa direzione.

Un superamento della resistenza in questione permetterebbe con tutta probabilità di azionare un rialzo più robusto e duraturo, almeno fino al target intermedio di 1,065. Il ritorno ai massimi relativi di 1,075 andrebbe invece sostenuto da market movers molto convincenti oppure, più probabilmente, da un arretramento del dollaro USA.

Lo scenario tecnico ribassista prenderebbe le mosse dalla volatilità ancora imperante in area 1,055 e vedrebbe come target principali quelli di 1,05 e 1,046.

Un break-out ribassista verso 1,04 potrebbe mettere nuovamente a repentaglio la tenuta della moneta unica europea, in un contesto in cui la pressione esercitata dalla guerra in Ucraina (con le sue conseguenze sull’Eurozona) si affianca ai dubbi degli operatori sull’inflazione galoppante.

Il calendario economico di oggi

Nella giornata di oggi, massima attenzione sarà riposta alla riunione del consiglio della BCE, a cui faranno seguito diversi dati S&P Global sul settore manifatturiero e dei servizi, in Europa e negli USA.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli