Italia Markets open in 4 hrs 13 mins

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – L’OPEC + sta considerando ulteriori 500.000 bpd di riduzione della produzione di petrolio

James Hyerczyk

I futures sul petrolio greggio U.S. West Texas Intermediate e del benchmark internazionale Brent sono scambiati lunedì. I mercati si sono aperti più in basso prima di salire più in alto quando i trader hanno valutato la diffusione del coronavirus cinese e il suo potenziale impatto sulla crescita economica globale e sulla domanda di greggio. A gennaio, il benchmark statunitense è sceso di quasi il 16% pur subendo la peggiore perdita da maggio 2019.

Alle 12:27 GMT, il greggio WTI di marzo negozia $ 51,71, in rialzo di $ 0,15 o +0,29% e il petrolio greggio di aprile Brent è a $ 56,46, in calo di $ 0,20 o -0,35%.

L’Iran è preoccupato per la domanda di petrolio

Lunedì, il ministro del petrolio iraniano Bijan Zanganeh ha dichiarato che la diffusione del coronavirus ha colpito la domanda di petrolio e ha chiesto uno sforzo per stabilizzare i prezzi del petrolio.

“Il mercato petrolifero è sotto pressione e i prezzi (Brent) sono scesi a meno di $ 60 al barile e devono essere fatti sforzi per bilanciarlo”, ha detto Zanganeh.

Ha detto che l’Iran acconsentirà a tenere una precedente riunione dell’OPEC se il resto dei membri del gruppo acconsentissero a tagli alla produzione di petrolio. L’OPEC e i suoi alleati, un gruppo noto come OPEC +, stanno valutando di incontrarsi a febbraio anziché a marzo.

L’OPEC + Considerando ulteriori tagli alla produzione

L’OPEC e i suoi alleati stanno prendendo in considerazione la possibilità di ridurre la loro produzione di petrolio di ulteriori 500.000 barili al giorno (bpd) a causa dell’impatto sulla domanda di petrolio dal coronavirus, due fonti OPEC e una terza fonte industriale che hanno familiarità con le discussioni, e ha riferito Reuters.

L’OPEC + sta considerando di tenere una riunione ministeriale il 14-15 febbraio, ha affermato una delle fonti dell’OPEC, prima di un programma attuale per una riunione di marzo.

Inoltre, un gruppo OPEC e non OPEC chiamato Joint Technical Committee (JTC) ha programmato una riunione per il 4-5 febbraio a Vienna per valutare l’impatto del virus su richiesta, hanno affermato altre fonti OPEC +. È probabile che il panel tecnico formuli una raccomandazione su qualsiasi ulteriore azione a supporto del mercato, hanno affermato le fonti.

I partner stanno anche discutendo la durata dei tagli e fonti separate dell’OPEC hanno affermato che la scorsa settimana il gruppo voleva prolungare i cordoli fino almeno a giugno.

Previsioni giornaliere

I prezzi del greggio sono sostenuti leggermente da un tono più positivo nei mercati mondiali che è stato attanagliato dalle preoccupazioni per le ricadute economiche derivanti dalla diffusione del coronavirus.

Parlare di ulteriori tagli alla produzione o di un’estensione dei tagli attuali ha contribuito a rallentare le vendite. Eventuali notizie positive dall’OPEC + potrebbero innescare un rally a breve scadenza, ma con la diffusione del virus e l’incertezza sull’impatto sull’aumento dell’economia cinese, è probabile che qualsiasi aumento dei prezzi abbia vita breve.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: