Italia markets open in 6 hours
  • Dow Jones

    31.188,38
    +257,86 (+0,83%)
     
  • Nasdaq

    13.457,25
    +260,07 (+1,97%)
     
  • Nikkei 225

    28.754,48
    +231,22 (+0,81%)
     
  • EUR/USD

    1,2127
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    28.664,27
    -222,43 (-0,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    690,13
    -10,48 (-1,50%)
     
  • HANG SENG

    29.961,52
    -0,95 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    3.851,85
    +52,94 (+1,39%)
     

Previsioni su Oro, Petrolio e Gas Naturale: Oro Sopra i 1850 Dollari, il Greggio Guarda ancora in Alto

Alberto Ferrante
·3 minuto per la lettura

Nella seduta di ieri l’oro ha finalmente ritrovato la spinta necessaria per riuscire a portarsi nuovamente sopra i 1850 dollari e superare quella fase di incertezza che aveva ancorato l’andamento tra i 1820 e i 1830 dollari l’oncia.

Adesso, il mercato inizia a mostrare validi segnali di supporto, che potrebbero spingere l’oro a confrontarsi nuovamente con la soglia di resistenza a 1900 dollari, una barriera psicologica sicuramente difficile da sfondare.

Nella giornata di oggi non si può però escludere una prima fase di consolidamento del prezzo, prima di tentare eventualmente il rialzo ipotizzato.

Anche il prezzo dell’argento è tornato a crescere, archiviando nella seduta di ieri il +2,7% a quota 24,5 dollari.

Previsioni sul prezzo del Petrolio

Il prezzo del petrolio ha mostrato un lievissimo rialzo nella seduta di ieri, evidentemente ancora a causa dell’ottimismo generato dai vaccini negli USA.

Alle ore 8:50 di oggi, il petrolio greggio Wti è scambiato a 47,41 dollari al barile, mentre il Brent sembra essersi invece definitivamente consolidato intorno ai 50,5 dollari e potrebbe presto prendere la rincorsa per raggiungere i 52,5 dollari.

Per il greggio texano invece è importante osservare l’andamento delle prossime ore per comprendere se il prezzo possa portarsi nuovamente oltre i 47,89 dollari.

In tal caso, superata questa resistenza, il prezzo potrebbe decollare anche fino ai 49 dollari, dove lo attenderebbe una nuova resistenza.

Previsioni sul prezzo del Gas Naturale

Il gas naturale non è riuscito a superare la resistenza a 2,708 dollari ed è rimasto stabile intorno ai 2,63 dollari.

Se il gas riuscisse a superare quel valore, allora la strada sarebbe aperta per un rialzo vicino ai 3 dollari, che dimostrerebbe finalmente l’interesse degli investitori sulle prospettive future della risorsa, dopo una stagione invernale fino ad ora particolarmente debole.

Il Calendario Economico della Settimana

Nel corso della giornata di ieri, il FTSE MIB di Piazza Affari ha chiuso in rialzo del +0,81%, molto vicino a quota 22.000 punti.

Il DAX30 di Francoforte ha mostrato finalmente un rialzo ancor più netto, chiudendo al +1,06%.

Hanno mostrato invece una certa debolezza il CAC40 di Parigi e l’Ibex-35 di Madrid, che hanno chiuso rispettivamente al +0,045% e al +0,14%.

La settimana continua quest’oggi con i dati provenienti dal Giappone, nello specifico il saldo della bilancia commerciale.

Ci sarà spazio anche per diversi dati macroeconomici del Regno Unito, come l’indice dei prezzi al dettaglio, al consumo e alla produzione, a cui faranno seguito le vendite industriali italiane e la bilancia commerciale dell’Eurozona. Nella stessa giornata di mercoledì si terrà anche la riunione dell’Eurogruppo.

Come ogni settimana, si conosceranno infine i dati sulle scorte di greggio statunitensi e sulla produzione di benzina, a cui seguiranno le proiezioni economiche del FOMC, con relativa conferenza stampa attesa in prima serata.

Domani si prosegue con diversi altri aggiornamenti sulle immatricolazioni di automobili nei principali Paesi europei, Italia inclusa, e con gli indici IPC in Unione Europea. Dagli USA giungeranno invece i dati settimanali sulle richieste di sussidi di disoccupazione, che peseranno sicuramente sul dollaro.

La settimana volgerà poi al termine Venerdì 18 Dicembre 2020 con le decisioni della Bank of Japan, l’indice IFO sulla fiducia delle aziende in Germania e il saldo della bilancia commerciale spagnola.

Parte di questi eventi avranno un diretto impatto su oro, petrolio e gas naturale.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: