Italia markets close in 5 hours 7 minutes
  • FTSE MIB

    21.853,45
    -247,78 (-1,12%)
     
  • Dow Jones

    30.946,99
    -491,31 (-1,56%)
     
  • Nasdaq

    11.181,54
    -343,06 (-2,98%)
     
  • Nikkei 225

    26.804,60
    -244,87 (-0,91%)
     
  • Petrolio

    112,34
    +0,58 (+0,52%)
     
  • BTC-EUR

    19.093,46
    -1.036,72 (-5,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,96
    -15,10 (-3,36%)
     
  • Oro

    1.817,70
    -3,50 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,0522
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • S&P 500

    3.821,55
    -78,56 (-2,01%)
     
  • HANG SENG

    21.996,89
    -422,08 (-1,88%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.512,59
    -36,70 (-1,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8637
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,0010
    -0,0106 (-1,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3553
    -0,0070 (-0,51%)
     

Saipem, ok Consob a prospetto aumento, resta incertezza su esito operazione

Il logo Saipem su una nave a Genova

MILANO (Reuters) - Consob ha dato il via libera alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all'aumento di capitale da 2 miliardi di euro di Saipem al via lunedì prossimo, che, nelle utlime due sedute, ha fatto precipitare le azioni del 30% circa in Borsa.

E' quanto si legge in un comunicato della oil service che dettaglia i fattori di rischio per il gruppo, come riportati nel documento di registrazione.

In particolare Saipem sottolinea che "la previsione di una struttura inscindibile dell'aumento di capitale per 2 miliardi risponde alla finalità di consentire all'emittente di raggiungere un livello di patrimonializzazione ritenuto dall'emittente congruo ai fini del superamento della situazione di grave tensione economica, patrimoniale e finanziaria manifestatasi a partire dal gennaio".

La società evidenzia, inoltre, che "sussistono significative incertezze circa il buon esito della manovra finanziaria, di cui l'aumento di capitale è parte integrante, nonché circa la piena realizzazione del piano strategico 2022-2025 tenuto altresì conto delle incertezze connesse all'evoluzione della pandemia da Covid-19 e del conflitto tra Russia ed Ucraina".

"Nel caso di mancato buon esito della manovra finanziaria, le risorse finanziarie a disposizione del gruppo sono attese esaurirsi entro il primo trimestre del 2023".

Al riguardo, Saipem richiama l'attenzione sulla circostanza che, "qualora successivamente all'investimento in azioni Saipem il presupposto della continuità aziendale dell'emittente e del gruppo venisse meno, il valore delle azioni potrebbe essere azzerato, incorrendo così l'azionista in una perdita totale del capitale investito".

Infine, "sussiste il rischio che il gruppo non sia in grado, nell'orizzonte temporale su cui si sviluppano i dati previsionali, di conseguire gli obiettivi prefissati ovvero di conseguirli secondo le tempistiche e le misure attese, con conseguenti effetti negativi significativi sull'attività e sulla situazione economica, patrimoniale e/o finanziaria della società e del gruppo nonché sulla continuità aziendale dell'emittente e del gruppo".

(Giancarlo Navach, editing Alessia Pé)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli