Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.490,89
    +765,38 (+2,66%)
     
  • Nasdaq

    10.815,43
    +239,82 (+2,27%)
     
  • Nikkei 225

    26.215,79
    +278,58 (+1,07%)
     
  • EUR/USD

    0,9828
    +0,0027 (+0,28%)
     
  • BTC-EUR

    19.900,25
    +213,57 (+1,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    444,05
    +8,70 (+2,00%)
     
  • HANG SENG

    17.079,51
    -143,32 (-0,83%)
     
  • S&P 500

    3.678,43
    +92,81 (+2,59%)
     

Sarà un “settembear”? Ecco cosa ci dice la storia dell’S&P 500

Sarà un “settembear”? Ecco cosa ci dice la storia dell’S&P 500
Sarà un “settembear”? Ecco cosa ci dice la storia dell’S&P 500


Il mercato è in retrocessione, dopo aver ceduto il vantaggio ottenuto a metà giugno. Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha intimorito il mercato venerdì con i commenti sull'inflazione e sulle prospettive di politica monetaria.

Dopo la fine dei report del secondo trimestre, il mercato sta entrando in un periodo di calma caratterizzato da pochissimi catalizzatori di trading. L'indice S&P 500 ha toccato il minimo da 52 settimane a 3.636,87 il 17 giugno prima di iniziare la ripresa. Da questo minimo, l'indice è salito a un massimo di 4.325,28 il 16 agosto, con un guadagno di picco minimo di circa il 19%.

Da allora si è ritirato. L'indicatore più ampio è sceso di circa il 15% da inizio anno.

I risultati passati stemperano le speranze

Settembre è storicamente un mese non molto positivo per le azioni. Lo S&P 500 ha registrato una perdita media di circa l'1% a settembre, ha riferito Barron's, citando i dati a partire dal 1928.

I dati condivisi dalla piattaforma di trading Trend Spider confermano lo stesso. Apple Inc (NASDAQ:AAPL) ha chiuso in ribasso il 70% delle volte a settembre, ha riferito la piattaforma su Twitter. Questo non è di buon auspicio per l'indice S&P 500, dato che Apple ha una ponderazione del 7,4% nell'indice.

Gli investitori hanno anche iniziato a scontare maggiori ribassi nel breve termine. Le posizioni short contro i futures sull'S&P 500 sono salite negli ultimi mesi al livello più alto in circa due anni, ha affermato il Wall Street Journal in un rapporto. L'Invesco QQQ Trust (NASDAQ:QQQ), un fondo negoziato in borsa che monitora titoli tecnologici di alto profilo, ha anche visto un aumento dell'interesse breve a circa 25 miliardi di dollari o il 14% del suo flottante nei 30 giorni che terminano mercoledì, secondo il rapporto che cita i dati di S3 Partners.

Le criptovalute potrebbero affrontare una situazione simile

Le criptovalute, che hanno toccato il fondo molto prima del mercato azionario, quest'anno sono state sottoposte a forti pressioni di vendita. Bitcoin

(CRYPTO: BTC) è sceso al di sotto dei 20.000 dollari, portandosi ben lontano dal massimo storico di 68.789,63 dollari raggiunti il 10 novembre 2021.

Settembre è stato il mese peggiore per Bitcoin dal 2013, con le criptovalute in calo in sette anni su nove, secondo i dati di Coinglass, ha detto il gestore del fondo Gary Black. Il calo medio dei prezzi nel mese di settembre è negativo del 6%. Black ha osservato che la tendenza è simile a quella osservata nel mercato azionario, che ha mostrato un calo medio dello 0,7% negli ultimi venticinque anni.

I dati in arrivo saranno fondamentali

Da qui alla riunione del Federal Open Market Committee di settembre, gli investitori dovranno digerire un rapporto mensile sull'occupazione e un rapporto sull'inflazione. Questi dati potrebbero influenzare ampiamente la decisione della Fed. A partire da ora, i suggerimenti dei funzionari sono per un altro aumento di 75 punti base del tasso sui fondi federali.

La presidente della Federal Reserve Bank di Cleveland Loretta Mester ha infatti dichiarato a Reuters sabato che l'entità del rialzo dei tassi nella riunione di settembre dipenderà dai dati sull'inflazione. Mester vede il tasso di riferimento a poco più del 4% entro l'inizio del prossimo anno, per poi rimanere a quel livello per tutto il 2023.

L’SPDR S&P 500 ETF Trust (NYSE:SPY) ha chiuso la sessione di venerdì in calo del 3,38% a 405,31 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.

Continua a leggere su Benzinga Italia