Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.557,03
    -4.191,41 (-8,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Tim, quando offerta Kkr sarà formalizzata governo la valuterà - Giorgetti

·1 minuto per la lettura
Italy's Minister for Economic Development Giancarlo Giorgetti attends a debate at the Senate

ROMA (Reuters) - Il governo italiano seguirà con attenzione gli sviluppi della manifestazione di interesse del fondo Kkr su Tim e, quando l'operazione sarà formalizzata, tutti i profili di interesse pubblico saranno analizzati.

E' quanto ha detto il ministro allo Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti.

"Al momento siamo in presenza di una manifestazione di interesse, non si tratta di una offerta vincolante", ha sottolineato il ministro.

"E' una manifestazione di interesse che preannuncia la volontà di trovare una composizione con gli interessi del governo, ogni valutazione non potrà che essere effettuata una volta che l'operazione sarà formalizzata, nel qual caso saranno attentamente vagliati i profili di interesse pubblico correlati agli asset, in primo luogo la rete, all'integrità della stessa azienda e ai suoi occupati", ha aggiunto Giorgetti.

Secondo il ministro, è prematuro parlare di esercizio del golden power da parte dello Stato: "occorrerà attendere gli sviluppi per conoscere il contenuto concreto dell'operazione. Il governo seguirà con attenzione gli sviluppi della manifestazione d'interesse di Kkr".

Lo scorso fine settimana il board di Telecom Italia ha esaminato una manifestazione di interesse non vincolante da parte di Kkr che punta a ottenere il controllo del gruppo, valutato 10,8 miliardi di euro.

(Giuseppe Fonte)

(In redazione a Milano Giancarlo Navach, Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli