Italia markets open in 8 hours 18 minutes
  • Dow Jones

    34.838,16
    -97,31 (-0,28%)
     
  • Nasdaq

    14.681,07
    +8,39 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • EUR/USD

    1,1878
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    33.182,62
    -964,93 (-2,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    951,68
    -9,21 (-0,96%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • S&P 500

    4.387,16
    -8,10 (-0,18%)
     

UniCredit consentirà più lavoro da remoto dopo Covid

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - UniCredit consentirà al proprio staff non di filiale di lavorare da casa fino a due giorni la settimana in media, non appena la crisi sanitaria sarà superata.

Con questa mossa la banca offrirà l'ammontare massimo di giorni di lavoro da remoto garantito dal contratto collettivo nazionale.

Prima della pandemia, lo staff di UniCredit presso i vari uffici centrali poteva scegliere se lavorare da casa un giorno alla settimana, secondo quanto riferito da un portavoce della banca.

In tutto il mondo, le imprese stanno valutando quanta flessibilità lasciare ai lavoratori che in molti casi hanno lavorato da casa per mesi durante i lockdown.

La banca svizzera Ubs ha annunciato lunedì che consentirà alla maggior parte dello staff di adottare un formato di lavoro ibrido, mentre Morgan Stanley ha detto di attendersi che la maggior parte dello staff presso il proprio quartier generale di Manhattan torni in ufficio a settembre.

UniCredit consentirà inoltre ai dipendenti delle proprie filiali di lavorare da casa per un giorno a settimana, se lo desiderano e se il loro ruolo lo consente, ha spiegato il portavoce.

Lando Maria Sileoni, segretario generale della Fabi, ha accolto positivamente la mossa, annunciata inizialmente in una intervista rilasciata a Bloomberg News dal Chief Operating Officer della banca Ranieri de Marchis.

Circa il 40% dello staff UniCredit a livello globale è impiegato negli uffici centrali.

(Valentina Za); Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli