Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 1 hr 9 mins
  • FTSE MIB

    34.470,22
    +319,68 (+0,94%)
     
  • Dow Jones

    38.052,09
    -389,45 (-1,01%)
     
  • Nasdaq

    16.844,29
    -76,29 (-0,45%)
     
  • Nikkei 225

    38.054,13
    -502,74 (-1,30%)
     
  • Petrolio

    79,02
    -0,21 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    63.335,60
    +702,98 (+1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.470,95
    +15,08 (+1,04%)
     
  • Oro

    2.369,20
    +5,10 (+0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,2926%)
     
  • S&P 500

    5.246,93
    -20,02 (-0,38%)
     
  • HANG SENG

    18.230,19
    -246,82 (-1,34%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.984,82
    +21,62 (+0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8513
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9803
    -0,0060 (-0,61%)
     
  • EUR/CAD

    1,4816
    +0,0002 (+0,01%)
     

Wells Fargo, utile in calo di oltre 7% su calo margine interesse

Il logo di Wells Fargo a New York City

(Reuters) - Wells Fargo ha registrato un calo del 7% dell'utile nel primo trimestre in un contesto che ha visto aumentare gli interessi sui depositi dei clienti e diminuire la domanda di credito.

Tuttavia, l'utile adjusted di 1,26 dollari per azione ha superato le stime degli analisti di 1,11 dollari, secondo i dati Lseg, grazie a una crescita di quasi il 5% dei ricavi delle attività bancarie.

Gli scambi premarket sul titolo sono nervosi e dopo un iniziale calo le azioni sono in rialzo dell'1,4%.

Il margine di interesse della banca (Nii) - la differenza tra ciò che guadagna sui prestiti e ciò che paga per i depositi - è sceso dell'8% a 12,23 miliardi di dollari.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il Nii è stato penalizzato tra l'altro dall'aumento dei tassi d'interesse sui costi di finanziamento, compreso l'impatto dello spostamento dei clienti verso prodotti di deposito a più alto rendimento, ha detto la banca.

Gli impieghi medi sono scesi di 20,6 miliardi di dollari, pari al 2%, rispetto all'anno precedente, con cali nella maggior parte delle categorie di prestiti.

La banca ha ribadito che il Nii potrebbe scendere dal 7% al 9% quest'anno.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Sabina Suzzi)