Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0588
    +0,0029 (+0,28%)
     
  • BTC-EUR

    19.682,55
    -644,90 (-3,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,80
    -6,00 (-1,30%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

Zona euro, migliora morale investitori, ma economia ancora debole

Bandiere dell'Unione europea a Bruxelles

BERLINO (Reuters) - Il morale degli investitori nella zona euro è salito del previsto a giugno, segnando il primo aumento dall'invasione russa dell'Ucraina, con diverse aziende che non hanno ancora avvertito l'impatto dell'inflazione e delle difficoltà di approvvigionamento come precedentemente temuto.

L'indice Sentix per la zona euro è avanzato a giugno a -15,8 punti da -22,6 a maggio, ai minimi da giugno 2020.

Un sondaggio Reuters aveva previsto una lettura a -20,0 punti per il mese di giugno.

"Per quanto impressionante possa apparire a prima vista il miglioramento della situazione e delle aspettative, è improbabile che ciò segni un'inversione di tendenza", ha detto in un comunicato Manfred Huebner, Managing Director di Sentix.

Anche se i consumatori stanno già soffrendo per l'aumento dei prezzi, molte imprese sono state in grado di trasferire i loro crescenti costi sui clienti e hanno beneficiato dell'acquisto di beni e servizi prima dell'aumento dei prezzi da parte dei consumatori, ha aggiunto Huebner.

Tuttavia, questa fase sembra destinata a terminare, poiché i consumatori finali dovranno prima o poi tagliare le loro spese e la politica monetaria potrebbe diventare più restrittiva nella zona euro a partire da luglio, secondo l'economista.

L'indice delle condizioni attuali è migliorato a giugno a -7,3 da -10,5 di maggio e l'indice delle aspettative è avanzato a giugno a -24,0 da -34,0 di maggio.

Sentix ha intervistato 1.225 investitori tra il 2 e il 4 giugno.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli