Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    51.220,69
    -895,10 (-1,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Covid, la ristoratrice disperata e le altre foto simbolo della pandemia

La proprietaria di un ristorante accovacciata nella cucina del suo locale. La testa sulle gambe, il telefono sui piedi. E una frase: "Sono senza lacrime... Senza forze, senza più dignità e c'è chi parla, parla, parla…". La foto è stata postata su Twitter dall'account "Francesco e Filomena" ed è subito diventata un simbolo della situazione che stiamo vivendo a causa del coronavirus. Non è l'unica. Da quando, un anno fa, è scoppiata la pandemia, tante immagini ci hanno commosso e ci hanno fatto riflettere: dall'infermiera di Cremona stremata ai mezzi dell'esercito che trasportavano le salme a Bergamo, dalla Messa celebrata da Papa Francesco in una piazza San Pietro deserta ai primi vaccini inoculati in Italia.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Un anno di Covid, Marco Mengoni canta L'anno che verrà a Bergamo (yahoo.com)