Italia Markets closed

Aggiornamento del prezzo del greggio – Probabile estensione della vendita a $ 57,79 – $ 55,99 nel breve termine

James Hyerczyk

I futures del greggio U.S. Texas Intermediate stanno aumentando da subito  lunedì dopo che i compratori sono entrati per difendere il minimo della scorsa settimana. Dopo aver registrato uno swing dell’8% in meno di 24 ore l’8 gennaio, la volatilità sembra essere stata risucchiata dal mercato. Inoltre, ci sono state enormi perdite su entrambi i lati del mercato, quindi potrebbero essere necessari alcuni giorni in più per consentire agli operatori di riprendersi.

Alle 03:01 GMT, il greggio WTI di marzo negozia $ 59,04, in rialzo di $ 0,05 o +0,08%.

Con l’allentamento delle tensioni in Medio Oriente, è probabile che gli operatori porranno maggiormente l’accento sui fondamentali della domanda/offerta tradizionali. La grande preoccupazione di questa settimana è l’enorme salto negli inventari della benzina. Ciò potrebbe limitare i prezzi del greggio.

Greggio WTI giornaliero di Marzo

Analisi tecnica del grafico giornaliero

La tendenza principale è in calo in base alla tabella dello swing giornaliero. Un trade fino a $ 58,55 segnalerà una ripresa della tendenza al ribasso. La tendenza principale cambierà in su con una mossa attraverso l’ultimo massimo principale a $ 65,40.

La gamma principale è formata dal massimo principale del 3 ottobre 2018 a $ 71,83 e dal minimo principale del 24 dicembre 2018 a $ 45,76. La sua zona di ritracciamento dal 50% al 61,8% tra $ 58,80 e $ 61,87 sta controllando la direzione a più lungo termine del mercato.

La scorsa settimana, il mercato è salito al rialzo rispetto al livello di Fibonacci a $ 61,87, ma la mossa non è riuscita ad attrarre abbastanza acquirenti per sostenere il rally. Il mercato si trova ora a cavallo del livello inferiore o del 50% a $ 58,80.

L’intervallo a breve termine è compreso tra $ 54,85 e $ 65,40. La sua zona di ritracciamento è compresa tra $ 60,13 e $ 58,88.

La combinazione delle due zone di ritracciamento crea un potenziale cluster di supporto da $ 58,88 a $ 58,80. Questo potrebbe essere il motivo per cui gli acquirenti sono stati a cavallo di quest’area nelle ultime tre sessioni.

L’intervallo principale è compreso tra $ 50,18 e $ 65,40. La sua zona di ritracciamento da $ 57,79 a $ 55,99 è un altro potenziale obiettivo al ribasso.

Previsione tecnica giornaliera delle oscillazioni grafico

Sulla base dell’azione dei prezzi della scorsa settimana, la direzione del mercato del greggio WTI di marzo di lunedì sarà probabilmente determinata dalla reazione del trader al livello del 50% a $ 58,80.

Scenario ribassista

Una rottura al di sotto di $ 58,80 indicherà la presenza di venditori. Togliere il minimo della scorsa settimana a $ 58,55 indicherà che le vendite stanno diventando più forti. Ciò potrebbe innescare un ulteriore break in $ 57,79. Questo è il potenziale punto di innesco per un’accelerazione al ribasso con $ 55,99 il prossimo probabile obiettivo al ribasso.

Scenario rialzista

Una rottura al di sopra di $ 58,80 indicherà la presenza di acquirenti. Se questa mossa è in grado di generare abbastanza slancio al rialzo, cerca il rally che potrebbe estendersi a $ 60,13.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: