Italia Markets close in 6 hrs 44 mins

Atlantia, riprende trattativa su Autostrade, ipotesi esclusiva con CDP - fonti

·1 minuto per la lettura
Logo Atlantia davanti alla sede del gruppo a Roma
Logo Atlantia davanti alla sede del gruppo a Roma

ROME (Reuters) - Il consiglio di amministrazione di Atlantia discute oggi come superare lo stallo sul riassetto azionario di Autostrade per l'Italia (Aspi) e chiudere il contenzioso in atto con il governo, secondo quattro fonti vicine al dossier.

Sul tavolo vi e' anche l'opzione di avviare una settimana di trattative in esclusiva con Cassa depositi e prestiti (Cdp), riferisce una delle fonti. In base all'accordo del 14 luglio faticosamente raggiunto con il governo, Cassa dovrebbe diventare l'azionista di controllo del piu' grande concessionario autostradale.

Una fonte vicina alla societa' ribadisce la linea gia' espressa da Atlantia, e cioe' che trattative in esclusiva sono possibili nell'ambito del processo di dual track gia' deliberato per cedere l'88% di Aspi. La fonte aggiunge che al momento non risultano offerte.

Il governo italiano ha avviato una procedura di revoca della concessione di Aspi dopo il disastro del Ponte di Genova, in cui persero la vita 43 persone nel 2018. Atlantia e Autostrade hanno sempre respinto ogni addebito.

(Giuseppe Fonte, Stefano Bernabei, Francesca Landini e Stephen Jewkes, in redazione a Roma Giselda Vagnoni)