Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,08 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,68 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,99 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,46 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +1,69 (+2,65%)
     
  • BTC-EUR

    39.703,92
    -1.395,59 (-3,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +20,00 (+1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,90 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8610
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0943
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4697
    +0,0005 (+0,04%)
     

Borsa elettrica, sempre in rialzo prezzo medio acquisto energia

·1 minuto per la lettura
Dettaglio di una lampadina

MILANO (Reuters) - Il prezzo medio di acquisto dell'energia alla borsa elettrica nella settimana terminata il 5 luglio si porta ai massimi da inizio marzo a 36,50 euro/MWh, in rialzo del 10,7% rispetto ai sette giorni precedenti.

Lo rende noto il Gestore dei mercati energetici (Gme) in una nota.

Sul livello più elevato da metà febbraio i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 4,5 milioni di MWh (+9,1%) mentre resta in aumento la liquidità del mercato, al 76,1% (+2,1%).

I prezzi medi di vendita, ovunque in aumento, sono variati tra 32,36 euro/MWh del Nord e 44,43 euro/MWh della Sicilia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.