Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.137,31
    +316,01 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.950,22
    +163,95 (+1,19%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,55
    -591,83 (-2,03%)
     
  • EUR/USD

    1,2038
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    45.696,83
    -1.610,74 (-3,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.268,31
    +5,35 (+0,42%)
     
  • HANG SENG

    28.621,92
    -513,81 (-1,76%)
     
  • S&P 500

    4.173,42
    +38,48 (+0,93%)
     

Borsa Tokyo chiude in calo su timori coronavirus

·1 minuto per la lettura
Un uomo davanti a uno schermo nel distretto finanziario di Tokyo

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso, zavorrata dai timori di un picco di contagi di coronavirus nel paese e di un potenziale ritorno delle restrizioni all'attività economica.

L'indice Nikkei 225 ha perso lo 0,07% a 29.708,98, mentre il più ampio indice Topix ha ceduto lo 0,79% a 1.951,86.

Il governatore di Tokyo ha detto che richiederà al governo centrale l'adozione di misure d'emergenza nella capitale giapponese per contrastare un improvviso picco d'infezioni da coronavirus e la diffusione di una nuova variante del virus.

Anche Osaka dovrebbe dichiarare lo stato d'emergenza medica dopo che il numero di nuovi contagi è salito ai massimi storici, causando allarme tra le autorità sanitarie.

Gli orari ridotti per ristoranti e negozi, finalizzati a rallentare il tasso d'infezione, potrebbero danneggiare la crescita economica. Inoltre, sempre più analisti stanno iniziando ad esprimere i loro timori sulla lentezza della campagna di vaccinazione contro il Covid-19 in Giappone.

I peggiori titoli sul Topix 30 sono stati Takeda Pharmaceutical, in ribasso del 3,08%, seguito da Mitsubishi Ufj Financial Group, in calo del 2,51%.

Toshiba ha perso lo 0,44%, un giorno dopo aver ricevuto un'offerta da 20 miliardi di dollari da Cvc Capital Partners, finalizzata al delisting. Il titolo ieri ha toccato i massimi di oltre quattro anni.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)