Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 3 hours 31 minutes
  • FTSE MIB

    34.579,05
    +118,53 (+0,34%)
     
  • Dow Jones

    39.671,04
    -201,95 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    16.801,54
    -31,08 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,14
    +0,57 (+0,73%)
     
  • Bitcoin EUR

    64.463,57
    +30,87 (+0,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.509,18
    +6,52 (+0,43%)
     
  • Oro

    2.369,50
    -23,40 (-0,98%)
     
  • EUR/USD

    1,0855
    +0,0028 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    5.307,01
    -14,40 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.056,28
    +31,11 (+0,62%)
     
  • EUR/GBP

    0,8517
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    0,9905
    -0,0000 (-0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,4830
    +0,0014 (+0,09%)
     

Calo inflazione zona euro potrebbe portare a taglio tassi Bce - de Guindos

Il vicepresidente della Bce, Luis de Guindos

FRANCOFORTE (Reuters) - L'inflazione nella zona euro è destinata a ridursi ulteriormente e la Banca centrale europea potrebbe tagliare i tassi di interesse, ha detto il vicepresidente della Bce Luis de Guindos, ribadendo le indicazioni più recenti di Francoforte.

"Se la nostra valutazione aggiornata delle prospettive di inflazione, della dinamica dell'inflazione sottostante e della forza della trasmissione della politica monetaria dovessero far aumentare ulteriormente la nostra fiducia sul fatto che l'inflazione stia convergendo verso l'obiettivo (del 2%) in modo sostenuto, sarebbe appropriato ridurre l'attuale livello di restrizione della politica monetaria", ha detto de Guindos in un discorso.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Francesca Piscioneri)