Italia markets open in 8 hours 14 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    +697,49 (+2,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2050
    -0,0038 (-0,31%)
     
  • BTC-EUR

    41.281,25
    +3.510,96 (+9,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,63
    +54,40 (+5,86%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Daimler vede utili, vendite in rialzo su ripresa da pandemia nel 2021

·2 minuto per la lettura
Logo di Daimler Ag ad Hannover

LONDRA (Reuters) - Daimler AG prevede miglioramenti significativi nelle vendite e negli utili operativi per il 2021 e recupererà entro fine anno la produzione persa a causa della carenza di chip semiconduttori, secondo quanto comunicato dal gruppo tedesco.

L'outlook ha spinto il titolo del produttore di Mercedes-Benz in rialzo dell'1,3%, alle ore 10,30 italiane.

Le strozzature di produzione che hanno causato una carenza di semiconduttori impatteranno sulle vendite del gruppo principalmente nel primo trimestre, ha detto Daimler. Buona parte del settore automobilistico fatica a mantenere i livelli di produzione, a causa della scarsità di chip.

Il gruppo ha anche confermato i propri risultati finanziari preliminari per il 2020 e sostiene che le condizioni economiche nei propri mercati chiave dovrebbero continuare a ritornare alla normalità, non prevedendo ulteriori disagi causati dalla pandemia di coronavirus.

Come molti rivali del settore, Daimler si prepara a introdurre sul mercato più modelli elettrici, per rispettare i più severi standard europei e cinesi sulle emissioni di Co2.

Il Ceo Ola Källenius ha detto durante una conference call sui risultati del gruppo automobilistico che le vendite dei veicoli elettrici nel 2021 potrebbero raddoppiare, rispetto alla percentuale delle vendite complessive di Daimler.

Nel 2020 le vendite delle vetture ibride plug-in e dei veicoli completamente elettrici rappresentavano il 7,4% delle vendite di vetture Mercedes-Benz, in rialzo dal 2% visto nel 2019.

Grazie ai tagli dei costi e a una ripresa del settore auto più rapida del previsto, Daimler ha riportato a gennaio un Ebit per il 2020 a 6,60 miliardi di euro.

Daimler ha annunciato questo mese di prevedere uno spin-off per Daimler Truck, il primo produttore mondiale di furgoni e bus, cercando di aumentare il proprio appeal per gli investitori, come un gruppo concentrato su vetture elettriche di lusso.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)