Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.026,06
    +66,40 (+0,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Elon Musk butta giù prezzo del Bitcoin, ancora una volta

·3 minuto per la lettura

Il mercato delle criptovalute è ancora preda delle “voglie” e delle manie di Elon Musk. A questi gli è bastato pubblicare un tweet con l’hashtag #Bitcoin ed un cuore spezzato, accompagnato da una foto che mostra una coppia che si separa, per scatenare le vendite.

Evidentemente la sua influenza da commentatore amatoriale (così lo definisce Coindesk) del settore criptovalute, fa ancora presa su quella parte di investitori che non hanno ben compreso come funziona il mondo delle criptovalute, dove un capo non esiste.

È necessario ricordare, quindi, che la natura stessa delle criptovalute è decentralizzata e non è il singolo ad avere il dominio o l’ultima parola, ma la comunità. Non esiste una entità centrale, privata o governativa che sia, a fare da guida o da censore o da manipolatore, esiste solo la comunità.

Il prezzo del Bitcoin (BTC) nel fine settimana

Il prezzo del bitcoin (BTC) è al momento della scrittura giù del -4,94% a 35857,28 USD sulle 24 ore.

La criptovaluta ha sofferto molto, poiché giovedì 3 giugno la trovavamo oltre i 39 mila USD. Il minimo del fine settimana è stato di 34.993 USD per ora, ma la tendenza resta incerta e debole.

La capitalizzazione di mercato globale di tutte le criptovalute è scesa a 1,63 trilioni di dollari, con una perdita del 4,31% informa Blockfolio. Ma anche il volume di scambio nelle ultime 24 ore è calato sensibilmente del 10,16 a 101,53 mila miliardi. La dominance del bitcoin, ancora, è calata al 41,92% (-0,21%), ma è in linea con il mese di giugno del 2017 (anno del precedente boom del prezzo) quando scese al 37,84%.

Bitcoin in crollo netto o si riprenderà?

Secondo l’outlook mensile sulle criptovalute di Bloomberg emesso ad inizio giugno, tra un BTC che torna a 20 mila USD ed un BTC che sale a 100 mila USD, è la seconda opzione ad essere vista ancora come probabile nonostante l’attuale scenario molto incerto.

Secondo Bloomberg, quindi, l’andamento rialzista macro non sarebbe terminato.

Anche l’ignoto analista Plan B che ha cerato il modello S2F (X) basato sull’intero storico delle quotazioni di bitcoin, vede la criptovalute rialzista. Anche se in questo scenario il rialzo viene considerato su un tempo non breve, ovvero al 2025.

Come vanno le altre criptovalute

Il mercato delle criptovalute è abbondantemente in territorio rosso questa mattina. Scorrendo la lista delle criptomonete per capitalizzazione di mercato si va ben oltre le prime 25 per trovarne una che sia in territorio positivo. Troviamo infatti il token waves (WAVES) in 60 esima posizione che guadagna il +1,88%, ed è in crescita a 7 giorni del +16,89%.

Ether (ETH) è scivolata del 4,03%, e pur restando positiva a 7 giorni de +9,39%, vale ora 2.670 USD.

Le criptovalute in questo frangente soffrono, in particolare soffrono di maturità da parte di new entry che si lasciano manipolare il pensiero da un commentatore amatoriale.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli