Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.718,81
    -12,08 (-0,05%)
     
  • Dow Jones

    34.347,03
    +152,97 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    11.226,36
    -58,96 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,03
    -100,06 (-0,35%)
     
  • Petrolio

    76,28
    -1,66 (-2,13%)
     
  • BTC-EUR

    15.815,65
    -159,61 (-1,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    386,97
    +4,32 (+1,13%)
     
  • Oro

    1.754,00
    +8,40 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,0405
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.026,12
    -1,14 (-0,03%)
     
  • HANG SENG

    17.573,58
    -87,32 (-0,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,41
    +0,42 (+0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9837
    +0,0023 (+0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,3906
    +0,0028 (+0,20%)
     

Forex, balzano euro e sterlina, dollaro giù su ritorno appetito rischio

La foto mostra le banconote della sterlina britannica

LONDRA (Reuters) - Euro e sterlina salgono contro il dollaro, tipica valuta rifugio, sostenuti da un clima 'risk-on' che attraversa i mercati con le borse europee che migliorano sulla persistente speranza che la Cina allenti le misure anti-Covid.

Il morale degli investitori nella zona euro questo mese è migliorato per la prima volta da agosto, secondo l'indice Sentix.

Il biglietto verde cede lo 0,36% contro un paniere di sei valute, dopo aver perso quasi il 2% alla fine della scorsa settimana sulla notizia che la Cina sarebbe pronta a sostanziali modifiche alla politica sul Covid nei prossimi mesi.

Ma oggi lo yuan offshore perde intorno allo 0,8% contro il dollaro a 7,2340, dopo che la Cina ha fatto sapere che continuerà ad attenersi alle rigide misure di contenimento del coronavirus.

La sterlina ha invertito la rotta rispetto alle perdite iniziali e guadagna lo 0,71% contro il dollaro Usa.

L'euro sale dello 0,26% circa nel cross con il biglietto verde.