Annuncio pubblicitario
Italia Markets open in 4 hrs 49 mins
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.697,40
    -249,53 (-0,64%)
     
  • EUR/USD

    1,0864
    +0,0005 (+0,0435%)
     
  • BTC-EUR

    64.650,55
    -633,31 (-0,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.524,47
    +35,92 (+2,41%)
     
  • HANG SENG

    19.260,52
    +39,90 (+0,21%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Forex, dlr scende da max 5 mesi e mezzo, occhi su Fed e Medioriente

Banconote dello yen e del dollaro

(Reuters) - Il dollaro scende dai massimi da 5 mesi e mezzo mentre i banchieri della Federal Reserve hanno ribadito che il ciclo di tagli dei tassi è in stallo in attesa di nuovi dati.

Intorno alle 17,15 italiane l'indice del biglietto verde cede lo 0,1% circa, mentre l'euro sale dello 0,2% a 1,0636 dlr. Dall'inizio dell'anno, il primo sale del 4,8% mentre il secondo perde il 3,7%.

Alcuni analisti continuano a dirsi ottimisti sulla valuta statuniense. "In caso di escalation della crisi mediorientale, ci aspettiamo che il dollaro benefici dei flussi verso beni rifugio", osserva Jane Foley, senior forex strategist di Rabobank.

Lo yen è sostanzialmente stabile intorno a 154,64 per dollaro, appena sotto 154,79, livello più debole registrato negli ultimi 34 anni.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Gli operatori hanno alzato l'asticella per un possibile intervento di Bank of Japan a sostegno della divisa giapponese, citando ora come soglia 155 dal precedente 152.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Valentina Consiglio)