Italia markets close in 1 hour
  • FTSE MIB

    24.334,47
    +173,09 (+0,72%)
     
  • Dow Jones

    33.982,06
    -155,25 (-0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.962,49
    +12,27 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    29.188,17
    +679,62 (+2,38%)
     
  • Petrolio

    61,17
    -0,18 (-0,29%)
     
  • BTC-EUR

    45.480,29
    -1.048,04 (-2,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.275,95
    +32,90 (+2,65%)
     
  • Oro

    1.785,10
    -8,00 (-0,45%)
     
  • EUR/USD

    1,2009
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.166,27
    -7,15 (-0,17%)
     
  • HANG SENG

    28.755,34
    +133,42 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.008,96
    +32,55 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8678
    +0,0039 (+0,45%)
     
  • EUR/CHF

    1,1031
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,5041
    +0,0001 (+0,00%)
     

Greggio in rialzo su nave incagliata in Canale Suez ma pesano nuovi lockdown europei

·1 minuto per la lettura
Nave cargo travolta dal forte vento e incagliata nel Canale di Suez

LONDRA (Reuters) - I futures sul greggio avanzano di oltre 3% dopo che una nave si è incagliata nel Canale di Suez sollevando timori per l'offerta anche se i timori di una lenta ripresa della domanda a causa dei lockdown europei stanno frenando il rialzo.

Alle 10,50 circa, i futures sul Brent scambiano ​​​​​​​​in rialzo del 3,24​%​​​​​​, o di 1,97​​​ dollari, a 62,76​ dollari al barile, dopo essere sceso del 5,9% nella sessione precedente. Il greggio Usa ​​​​​​​​​guadagna il 3,27​%​​​​​​​​, o 1,89​​ dollari, a 59,65​​ dollari al barile, dopo aver perso il 6,2% ieri.

Le navi nel Canale di Suez sono state dirottate verso un canale più vecchio dopo che una grande nave portacontainer vi si è arenata, bloccando il traffico di imbarcazioni in uno dei corsi d'acqua più importanti del mondo.

"Il supporto dei prezzi sta arrivando dal blocco dei trasporti", ha detto Stephen Brennock del broker petrolifero Pvm. "Eppure il sentiment del mercato farà probabilmente fatica a scrollarsi di dosso la nuova tendenza ribassista".

"La potenziale interruzione delle forniture sta sostenendo i prezzi", ha detto Jeffrey Halley del broker Oanda, riferendosi all'incidente di Suez. "La sospensione sembra temporanea, però" ha aggiunto.

La Germania, il maggior consumatore di petrolio in Europa, ha esteso il lockdown nazionale fino al 18 aprile. Anche Italia, Francia e altri paesi europei hanno imposto nuovamente restrizioni agli spostamenti.