Italia markets open in 28 minutes
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,20 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,50 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1718
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    37.576,25
    +1.303,83 (+3,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.098,61
    -4,45 (-0,40%)
     
  • HANG SENG

    24.321,05
    +128,89 (+0,53%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     

Il Dollaro Americano Perde Terreno, Rally Imminente per l’’Euro Dollaro?

·2 minuto per la lettura

Nella giornata di venerdì, il presidente della FED ha chiarito che a breve potrebbe iniziare un tapering non così massiccio come speravano gli investitori e ciò ha portato una ventata al prezzo dell’euro dollaro decisamente rialzista, confermando (in attesa dell’NFP di questo venerdì) la tesi rialzista degli ultimi mesi. Come anticipato, l’attenzione è tutta rivolta verso il dato delle buste paga non agricole di questo venerdì che indicherà quanto velocemente la FED potrebbe cercare di iniziare a ridurre gli acquisti di asset.

Il rapporto NFP di questo venerdì è l’ultimo rapporto del genere che la FED vedrà prima della decisione sui tassi di settembre; una decisione sui tassi trimestrali in quanto la Banca fornirà anche indicazioni e proiezioni aggiornate. L’idea generale è che se la Banca Centrale voglia iniziare a ridurre gli acquisti di asset entro la fine del 2021, quella decisione sui tassi di settembre sarà probabilmente importante per il FOMC che ci dirà quando e come stanno pianificando di farlo.

Se il rapporto sull’occupazione di venerdì dovesse crollare, c’è ancora più motivo per la FED di rimanere sull’attenti, posticipando probabilmente il discorso tapering nel 2022 e questo potrebbe portare a una certa debolezza aggressiva sull’USD e formare nuovi massimi relativi sull’euro dollaro.

La correzione del dollaro americano agevolerà il rialzo del fiber?

Dopo aver formato un nuovo massimo dell’anno, il future del dollaro americano ha iniziato a virare bruscamente al ribasso creando dei presupposti che mostrano la decisa debolezza delle ultime settimane del Dollaro Index, causa anche decisione di un “possibile lieve tapering “da parte del presidente della FED Powell.

Il grafico precedente mostra chiaramente il forte ritracciamento del dollaro USA dopo aver momentaneamente superato l’area di supply e formando un nuovo massimo del 2021. In questo preciso momento il prezzo sta testando l’area di demand dopo aver già effettuato il break-out del livello annuale 92,696. Dati negativi dell’NFP potrebbero confermare il ribasso e ciò agevolerebbe non poco il rialzo del fiber.

Analisi Tecno-Grafica euro dollaro

Al momento della scrittura il fiber, dopo una chiusura al di sopra del supporto 1,18, ha rotto gli indugi e sembra proiettato verso il primo obiettivo di breve termine a 1,1880, zona di swing short ma i tori potrebbero non risentire più di tanto della pressione dei ribassisti e rompere al rialzo la resistenza.

Come detto prima, una chiusura al di sopra della resistenza 1,1880 confermerà gli ottimi presupposti rialzisti dell’euro dollaro e proiettare il cambio verso i livelli di prezzo di inizio estate.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli