Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.113,83
    +27,79 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    11.789,05
    +204,50 (+1,77%)
     
  • Nikkei 225

    27.346,88
    +19,77 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0993
    +0,0127 (+1,17%)
     
  • BTC-EUR

    21.320,31
    +69,97 (+0,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    532,24
    +289,56 (+119,32%)
     
  • HANG SENG

    22.072,18
    +229,85 (+1,05%)
     
  • S&P 500

    4.115,42
    +38,82 (+0,95%)
     

Italia, inflazione 2022 balza a 8,1%, massimo dal 1985 - Istat

Una bandiera italiana a Roma

MILANO (Reuters) - Spinta dal surriscaldamento dei prezzi dell'energia, l'inflazione italiana balza nel 2022 in media a 8,1%, registrando il livello più alto dal 1985.

Secondo i dati diffusi stamani da Istat, l'indice Nic in media d'anno segna un rialzo dell'8,1% da 1,9% nel 2021, mentre l'Ipca passa a +8,7% sempre da +1,9%.

L'Istituto spiega in una nota che l'aumento si deve "principalmente all'andamento dei prezzi dei beni energetici (+50,9% in media d'anno nel 2022, a fronte del +14,1% del 2021)".

Guardando al solo mese di dicembre, l'indicatore nazionale dei prezzi al consumo viene stimato in progresso di 0,3% su mese e di 11,6% su anno - contro attese pari a 0,1% e 11,6% rispettivamente - dopo il +0,5% congiunturale e l'11,8% tendenziale della lettura definitiva di novembre.

L'inflazione di fondo, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, accelera da 5,6% a 5,8%, mentre quella al netto dei soli beni energetici sale da 6,1% a 6,2%.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona rallentano su base tendenziale da 12,7% a 12,6%, come anche quelli dei prodotti ad alta frequenza d'acquisto (da 8,8% di novembre a 8,5%).

Venendo all'Ipca, l'indice risulta in aumento di 0,2% su mese e del 12,3% su anno a dicembre, in linea con il consensus. Il mese prima era salito di 0,7% congiunturale e di 12,6% a perimetro annuo.

(Sara Rossi, editing Alessia Pé)