Italia Markets open in 7 hrs 24 mins

La marijuana legale si compra online. Quella light arriva a casa in forma anonima

(Getty)

di Fabrizio Arnhold

Non si può fumare ma tutti la comprano. La marijuana legale in Italia è un affare che vale 40 milioni. Il mercato è in piena espansione e adesso anche grazie a Ganesh CBD, una start up italiana con base tra Milano e Brescia, la cannabis “light” si compra on line. Si tratta di erba che non sballa, con il limite di THC (tetraidrocannabinolo, principio psicoattivo della marijuana) inferiore allo 0,6 per cento, il limite di legge tollerato. Dopo il boom nell’ultimo anno di negozi fisici, il business si sposta sul web.

La marijuna legale

I nostri fiori sono venduti legalmente perché non contengono principi attivi considerati “droganti”, rispettando le normative di legge”, spiega a Yahoo! Stefano Capodiferro, 41 anni, fondatore di Ganesh CBD, start up attiva da un anno e che gestisce anche lo store in via Dal Monte, a Brescia. “I valori di THC (il tetraidrocannabinolo, principio psicoattivo della marijuana, ndr) non superano lo 0,6 per cento, limite tollerato dalla legge”. Canapa light, che non sballa, ma di assoluta qualità. “Il prodotto finale nasce da semi che sono garantiti dalla Comunità europea”, aggiunge.

Il cliente tipo

Chi compra marijuana legale non è certo il ragazzino alla ricerca dello sballo. Il profilo del cliente tipo è ben delineato. “Età compresa tra 30 e 50 anni, chi compra sul nostro sito, ganeshcbd.it, è attento alla qualità e ricerca un determinato prodotto con caratteristiche precise”, spiega Capodiferro. Sul web la canapa ad alto contenuto di CBD (cannabidiolo) è indicata come un “profumatore per ambienti”, ma l’uso che ne fanno i clienti è ovvio. Il CBD è la seconda principale molecola contenuta nella cannabis, con proprietà che possono rilassare e migliorare il sonno.

(Getty)

Il vuoto legislativo

La norma, come spesso accade in Italia, è confusa. Le infiorescenze di canapa sono legali, con Thc nei limiti, ma non c’è la destinazione d’uso. Profumatore per ambienti o materiale per uso tecnico, si legge sull’etichetta di chi vende la marijuana light, ma è chiaro che non si tratti di un prodotto da collezione.

A casa in forma anonima

E se i negozi in franchaising continuano ad aprire, in attesa di normative più definite, la nuova frontiera è il commercio online. Facendo un giro sul sito di Ganesh CBD, si può scegliere tra le varietà Cytral, Apple e Orange Bud: packaging curato e prezzo accessibile, 20 euro per circa 2 grammi. Con un acquisto di 100 euro, le spese di spedizione sono gratuite. Arriva a casa un pacco in forma anonima che contiene “profumatori per ambienti”. E sì perché non si può fumare, ma tutti la comprano.

Ti potrebbe interessare anche: