Italia Markets closed

Le migliori città per aprire un ristorante? Roma, Napoli e Torino

Roma è la città italiana migliore per aprire un ristorante (Getty)

di Fabrizio Arnhold

Roma è la città perfetta in Italia dove aprire un ristorante. Poi c’è Napoli e Torino chiude il podio. Milano si deve accontentare dal quarto posto. I dati sono quelli dello studio di SumUp, azienda fintech di pos senza fili, che con il suo Small Business index 2019 ha fotografato lo stato di salute della piccola imprenditoria in Europa.

Vince Roma

La Città eterna vanta un alto numero di ristoranti, seguita a ruota da Napoli che si aggiudica un punteggio più alto per quanto riguarda la disponibilità e il costo degli affitti. In questo senso, quindi, nonostante Roma abbia un alto numero di attività gastronomiche, sarebbe più redditizio aprire un locale a Napoli. Al terzo posto della classifica si piazza Torino. Milano si ferma al quarto posto, penalizzata dalla scarsa offerta di spazi e dai prezzi stellari degli affitti. Chiudono la graduatoria italiana Genova e Palermo: il capoluogo siciliano conta poche attività ma compensa con una ottima offerta di spazi e prezzi per l’affitto concorrenziali. Firenze, Bologna e Bari completano il quadro.

In Europa

Chi pensa di aprire un ristorante italiano in Europa, farebbe bene a scegliere Budapest. La capitala ungherese, infatti, conta un alto numero di caffè e bar ma anche molti spazi convenienti da affittare. Al secondo posto c’è Valencia, hub di arte e scienza. A chiudere il podio troviamo Bucarest.

Roma, Napoli e Torino completano il podio delle città italiane dove avviare un'attività di ristorazione (dati: Small Business index 2019)

Un supporto per gli imprenditori

Spesso ristoranti, caffè e bar si rivelano una scelta vincente per quegli imprenditori che mirano ad un ampio target di consumatori, dai cittadini ai turisti”, commenta Marc Alexander Christ, co-fondatore di SumUp. “I risultati di questo studio vogliono offrire un supporto agli imprenditori che intendono aprire un esercizio gastronomico”. La Grecia piazza due città nella graduatoria dei luoghi ideali per avviare un’attività di ristorazione, con Atene al 16esimo posto e Salonicco al 63esimo, mentre la Spagna è presente tre volte nella Top 10, con Valencia seconda, Madrid quinta e Siviglia al nono posto.

Leggi anche:

Con EpiCura il medico è a portata di app 7 giorni su 7

Immobiliare, Milano supera Roma tra chi compra casa per investimento

L’app che stira a domicilio arriva a Milano e Roma