Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.260,87
    -304,05 (-1,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Mainz Biomed e Dante Labs annunciano la collaborazione per la commercializzazione di ColoAlert in Europa e negli Emirati Arabi Uniti (EAU)

Dante Labs
Dante Labs
  • Dante Labs è un leader globale nella genomica e nella medicina di precisione

  • Mainz si focalizza esclusivamente sullo sviluppo di strumenti diagnostici di ultima generazione per la diagnosi precoce del cancro

BERKELEY, California, MAINZ, Germania e NEW YORK, May 20, 2022 (GLOBE NEWSWIRE) -- Mainz Biomed N.V. (NASDAQ:MYNZ) (“Mainz” o l’“Azienda”), un'azienda di diagnostica molecolare genetica specializzata nella diagnosi precoce del cancro e Dante Labs, un leader globale nella genomica e nella medicina di precisione, hanno annunciato oggi una collaborazione per la commercializzazione di ColoAlert in Italia e negli Emirati Arabi Uniti (EAU). ColoAlert è il fiore all’occhiello di Mainz, un test di rilevamento casalingo ad alta efficacia e facile da usare per il cancro colorettale (CRC).

Dante Labs è un leader globale nel sequenziamento genomico con uno sviluppo del prodotto e un franchise commerciale che si concentra esclusivamente sull’offerta di soluzioni sanitarie preventive usando a proprio vantaggio i suoi robusti database e la piattaforma software proprietaria per offrire strumenti diagnostici di ultima generazione direttamente ai consumatori e ai professionisti sanitari. Caratteristiche del modello commerciale di Dante Labs sono l’amministrazione di laboratori di sequenziamento genomico all’avanguardia in varie regioni del mondo e la gestione di una strategica piattaforma di e-commerce.

«Come azienda giovane con l’obiettivo di portare sul mercato importanti strumenti di diagnostica per contribuire al trattamento e alla prevenzione delle patologie cancerose, è un vero piacere collaborare con un leader del settore come Dante Labs», ha dichiarato Guido Baechler, amministratore delegato di Mainz Biomed. «Rispetto alla metodologia tradizionale di gestire un’unica struttura, il nostro piano commerciale diversificato, basato sulla collaborazione con laboratori terzi per la produzione di kit di test, prevede delle alleanze con aziende affini come Dante Labs che condivide la nostra passione per lo sviluppo di test diagnostici lungimiranti e per le strategie di marketing.»

La collaborazione lancerà ColoAlert dapprima in Italia e negli Emirati Arabi Uniti usando vari canali commerciali consolidati di Dante. All’inizio i campioni verranno prodotti nella struttura interna di Mainz e poi Dante acquisterà i kit di test PCR (reazione a catena della polimerasi) con certificazione IVD e passerà tutta l’elaborazione dei test ai laboratori di sequenziamento genomico automatizzato di Dante interamente controllato in Italia (Europa) e a Dubai (EAU) per offrire un servizio e un supporto a livello locale.

«Siamo entusiasti dell’opportunità di schierarci con Mainz e rappresentare ColoAlert in questi primi mercati», ha dichiarato Andrea Riposati, amministratore delegato di Dante Labs. «Sia il prodotto che l'azienda rispecchiano la nostra missione volta allo sviluppo e commercializzazione di soluzioni sanitarie preventive di prim’ordine e all’utilizzo di nuovi canali per rendere disponibili dei test innovativi a più pazienti in tutto il mondo. Con il lancio delle nostre piattaforme di e-commerce potenziate per la diagnostica avanzata, ColoAlert è un prodotto straordinario che contribuirà a fornire più medicina personalizzata.»

ColoAlert è attualmente commercializzato in tutta Europa, e la collaborazione con Dante Labs segna il lancio iniziale del test nel Medio Oriente. Mainz continuerà a sviluppare collaborazioni commerciali e di ricerca e sviluppo con aziende leader nel settore dello screening sanitario con un’attenzione particolare alla diagnostica fecale.

Informazioni su ColoAlert

ColoAlert rileva il cancro colorettale (CRC) attraverso un test di semplice somministrazione con una sensibilità e specificità quasi pari a quelle della colonscopia invasiva*. Il test utilizza metodi proprietari per analizzare il DNA cellulare alla ricerca di specifici marcatori tumorali combinati con il test di immunochimica fecale (FIT) ed è progettato per rilevare i casi di DNA tumorale e il cancro del colon-retto nelle loro fasi iniziali. Il prodotto è contraddistinto dalla certificazione IVD (in conformità con i requisiti europei di sicurezza, sanitari e ambientali) e sta per diventare conforme alla normativa IVDR. Il prodotto è disponibile in commercio in una selezione di Paesi dell’Unione Europea. Attualmente Mainz Biomed distribuisce ColoAlert tramite varie società cliniche affiliate. Una volta approvata negli Stati Uniti, la strategia commerciale dell'azienda sarà di stabilire una distribuzione scalabile attraverso un programma di partnership collaborativa con fornitori di servizi di laboratorio regionali e nazionali in tutto il Paese

*Dollinger MM et al. (2018)

Informazioni sul cancro colorettale

Il cancro colorettale (CRC) è il secondo cancro più letale negli Stati Uniti e in Europa, ma è anche il più prevenibile con la diagnosi precoce che garantisce dei tassi di sopravvivenza oltre il 90%. I costi dei controlli annuali per il singolo paziente sono minimi, soprattutto se comparati con i trattamenti negli stadi avanzati del CRC che costano ai pazienti una media di $38.469 all’anno. La American Cancer Society ha stimato che nel 2021 ci sono stati circa 149.500 nuovi casi di cancro del colon-retto negli Stati Uniti, di cui 52.980 con esito mortale. Delle recenti decisioni della FDA indicano che negli Stati Uniti lo screening con i test del DNA fecale, come ColoAlert, dovrebbe essere eseguito una volta ogni tre anni a partire dai 45 anni. Attualmente sono 112 milioni gli americani over 50, un totale che dovrebbe salire a 157 milioni nei prossimi 10 anni. Testare in modo adeguato la popolazione over 50 statunitense ogni tre anni come prescritto equivale a un’opportunità nel mercato americano di circa $3,7 miliardi all’anno.

Informazioni su Mainz Biomed N.V.

Mainz Biomed sviluppa delle soluzioni di diagnostica molecolare genetica commerciabili per delle patologie potenzialmente fatali. Il fiore all’occhiello dell'azienda è ColoAlert, un test diagnostico per la diagnosi precoce del cancro colorettale accurato, non invasivo e facile da usare. ColoAlert è attualmente commercializzato in tutta Europa ed è previsto il lancio degli studi clinici della FDA e della procedura di presentazione nella prima metà del 2022 per l’approvazione regolatoria degli Stati Uniti. Il portafoglio di prodotti candidato di Mainz Biomed include PancAlert, un test di screening per il cancro pancreatico sulla base della rilevazione multiplex basato sulla PCR (reazione a catena della polimerasi) in tempo reale di biomarcatori molecolari-genetici nei campioni fecali, e la GenoStick technology, una piattaforma sviluppata per rilevare patogeni su base molecolare genetica.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web www.mainzbiomed.com

Per richieste di informazioni all’ufficio stampa, contattare: press@mainzbiomed.com

Per richieste di informazioni agli investitori, contattare: ir@mainzbiomed.com

Informazioni su Dante Labs
Dante Labs è un’azienda di dati genomici globale che crea e commercializza una nuova classe di applicazioni trasformative per la salute e la longevità basate sul sequenziamento del genoma completo e sull’intelligenza artificiale. L’azienda utilizza la propria piattaforma per fornire migliori risultati ai pazienti, che vanno dalla diagnostica alle terapie, con risorse che includono uno dei più grandi database genomici privati con consenso alla ricerca, un software proprietario studiato per l’uso dei dati genomici su vasta scala e processi proprietari che consentono un approccio su scala industriale al sequenziamento genomico.

Contatti:

Laura D’Angelo
VP di Relazioni con gli investitori
ir@dantelabs.com
+39 0862 191 0671
www.dantelabs.com

Dichiarazioni previsionali

Alcune dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa sono di natura previsionale ai sensi dei principi di approdo sicuro del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le dichiarazioni previsionali possono essere identificate attraverso l’uso di parole come “prevedere”, “credere”, “stimare”, “piano”, “previsione” e “progetto” e altre espressioni simili che prevedono o indicano trend o eventi futuri o che non sono dichiarazioni di fatti storici. Queste dichiarazioni previsionali rispecchiano l’attuale analisi di informazioni esistenti e sono soggette a vari rischi e incertezze. Di conseguenza, agire con cautela nel fare affidamento su dichiarazioni di natura previsionale. A causa di rischi noti e ignoti, i risultati reali potrebbero differire notevolmente dalle aspettative e previsioni dell'Azienda. Tra gli altri, i seguenti fattori potrebbero causare una distinzione notevole dei risultati reali da quelli descritti in tali dichiarazioni previsionali: (i) l’incapacità di soddisfare le esigenze di sviluppo previste e i relativi obiettivi; (ii) modifiche alla normativa e alle leggi in vigore; (iii) l’effetto della pandemia di COVID-19 sull'Azienda e sui suoi mercati attuali o di destinazione; e (iv) altri rischi e incertezze ivi descritti, nonché i rischi e le incertezze discussi periodicamente dall’Azienda in altre relazioni e archivi pubblici con la Commissione per i Titoli e gli Scambi (il “SEC”). Informazioni aggiuntive riguardanti questi e altri fattori che potrebbero influenzare le aspettative e previsioni dell’Azienda possono essere trovate nei suoi depositi iniziali con il SEC, incluso il suo Prospectus depositato il 12 ottobre 2021 ed emendato il 25 ottobre 2021 e l’uno novembre 2021, nonché il Prospectus depositato il 21 gennaio 2022. Gli archivi SEC dell’Azienda sono disponibili al pubblico sul sito del SEC: www.sec.gov. Qualsiasi dichiarazione previsionale rilasciata da noi in questa conferenza stampa si basa esclusivamente sulle informazioni attualmente disponibili a Mainz Biomed e hanno validità esclusivamente a decorrere dalla data in cui sono state rilasciate. Mainz Biomed non si assume alcun obbligo di aggiornare pubblicamente qualsiasi dichiarazione previsionale, scritta od orale, che potrebbe essere rilasciata periodicamente, che sia a seguito di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, salvo quanto previsto dalla legge.



Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli