Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.950,74
    -149,88 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    33.926,01
    -127,93 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.006,96
    -193,86 (-1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.509,46
    +107,41 (+0,39%)
     
  • Petrolio

    73,23
    -2,65 (-3,49%)
     
  • BTC-EUR

    21.574,35
    -268,03 (-1,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    535,42
    -1,43 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.865,90
    -50,40 (-2,63%)
     
  • EUR/USD

    1,0798
    -0,0113 (-1,04%)
     
  • S&P 500

    4.136,48
    -43,28 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    21.660,47
    -297,89 (-1,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.257,98
    +16,86 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0038 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9993
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4467
    -0,0055 (-0,38%)
     

Mohawk fornisce un aggiornamento sulle controversie e sulle previsioni di utili

Mohawk Industries, Inc.
Mohawk Industries, Inc.

CALHOUN, Georgia, Jan. 17, 2023 (GLOBE NEWSWIRE) -- Mohawk Industries, Inc. (NYSE: MHK), il principale produttore di pavimenti al mondo, ha annunciato oggi di aver concluso un accordo con i querelanti per risolvere l'azione legale collettiva sui titoli precedentemente resa nota. Mohawk e alcuni dei suoi dirigenti sono stati citati come convenuti nell'azione legale intentata inizialmente il 3 gennaio 2020 presso il Tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della Georgia (in seguito la "Securities Class Action"). Mohawk ritiene che questa Securities Class Action sia priva di fondamento e di avere difese sostanziali rispetto alle richieste di responsabilità e di danni; tuttavia, Mohawk è giunta alla conclusione che un ulteriore contenzioso sarebbe lungo, oneroso e costoso. In cambio dell'archiviazione e della completa rinuncia ad altre rivendicazioni in merito ai convenuti, le parti hanno raggiunto un accordo per risolvere la Securities Class Action del valore di 60 milioni di dollari, di cui una parte significativa è coperta da assicurazione. È previsto che la risoluzione della Securities Class Action sia sottoposta all'approvazione preliminare del tribunale. La risoluzione di questa causa legale è soggetta alla consueta documentazione finale, all'avviso pubblico e all'approvazione del tribunale.

Mohawk ha inoltre risolto con successo una controversia precedentemente resa nota con l'Autorità fiscale belga ("BTA") in merito al trattamento fiscale dei redditi da royalty derivanti dalla proprietà intellettuale. Nell'aprile 2022, la BTA ha emesso un accertamento fiscale di circa 187 milioni di euro (comprese le sanzioni, ma esclusi gli interessi) per gli anni solari che vanno dal dicembre 2013 al 2018. Sebbene Mohawk ritenga che la sua posizione fiscale in Belgio sia corretta, il 23 novembre 2022 ha stipulato un accordo con la BTA per risolvere la controversia con un pagamento una tantum di 3 milioni di euro.

Da quando Mohawk ha pubblicato il comunicato sugli utili del terzo trimestre, il 27 ottobre 2022, la Federal Reserve statunitense ha annunciato altri due aumenti dei tassi di interesse. Questi aumenti, uniti al persistere di un'inflazione elevata e a un calo della fiducia dei consumatori negli Stati Uniti e in Europa, hanno fatto sì che nel quarto trimestre il settore dei pavimenti per uso residenziale a livello mondiale si sia indebolito più di quanto la Società si aspettasse. In risposta, quest'ultima ha aumentato le chiusure temporanee degli impianti, che hanno ulteriormente compresso i margini e ridotto i risultati trimestrali. Inoltre, la domanda nel segmento Flooring North America si è indebolita di più rispetto ad altri segmenti, con una conseguente riduzione dei livelli di scorte. Il mix di minor volume, chiusure degli impianti e consumo di scorte di moquette di alta gamma ha ridotto la performance finanziaria del segmento nel trimestre. A causa di questi fattori, l'EPS (utile per azione) rettificato della Società per il quarto trimestre dovrebbe essere compreso tra 1,27 e 1,31 dollari, escludendo eventuali oneri di ristrutturazione o altri oneri una tantum. I risultati completi del quarto trimestre e dell'intero esercizio, nonché le indicazioni per il primo trimestre del 2023, saranno inclusi nel comunicato stampa sugli utili del quarto trimestre che uscirà il 9 febbraio 2023, cui seguiranno commenti più approfonditi durante l’incontro trimestrale con gli investitori del 10 febbraio 2023.

La Società sta completando i processi contabili e preparando i bilanci del quarto trimestre e dell'intero anno 2022.  Di conseguenza, i risultati finanziari preliminari presentati in questo comunicato si basano sulle aspettative attuali e possono essere modificati a seguito, tra l'altro, del completamento delle procedure di chiusura finanziaria della Società e della revisione contabile annuale, nonché di altri sviluppi che potrebbero verificarsi da qui alla data di finalizzazione dei risultati finanziari.   Inoltre, la misura finanziaria dell'EPS rettificato presentata in questo comunicato è calcolata nel rispetto del modo in cui la Società ha storicamente calcolato l'EPS rettificato ed esclude alcune voci che potrebbero non essere indicative, o non correlate, alla performance operativa di base della Società.

INFORMAZIONI SU MOHAWK INDUSTRIES

Mohawk Industries, il principale produttore mondiale di pavimenti, crea prodotti per valorizzare gli spazi residenziali e commerciali in tutto il mondo. I processi di produzione e distribuzione verticalmente integrati di Mohawk offrono vantaggi competitivi nella produzione di moquette, tappeti, piastrelle in ceramica, laminati, legno, pietra e pavimenti in vinile. La nostra eccezionale capacità di innovazione ha portato alla creazione di prodotti e tecnologie che differenziano i nostri marchi sul mercato e soddisfano tutti i requisiti di ristrutturazione e di nuova costruzione. I nostri marchi sono tra i più apprezzati nel settore e comprendono American Olean, Daltile, Durkan, Eliane, Feltex, Godfrey Hirst, IVC, Karastan, Marazzi, Mohawk, Mohawk Group, Pergo, Quick-Step e Unilin. Nell'ultimo decennio, Mohawk ha trasformato la sua attività da produttore americano di moquette nella più grande azienda di pavimentazione al mondo, con sedi in Australia, Brasile, Canada, Europa, Malesia, Messico, Nuova Zelanda e Stati Uniti.

Alcune delle dichiarazioni contenute nei paragrafi immediatamente precedenti, in particolare le anticipazioni sui risultati del quarto trimestre e della fine dell'anno, sulle prestazioni future, sulle prospettive commerciali, sulle strategie di crescita e operative e su questioni simili, e quelle che includono le parole "potrebbe", "dovrebbe", "ritiene", "anticipa", "si prevede" e "stima" o espressioni simili, costituiscono "dichiarazioni previsionali". Per tali dichiarazioni, Mohawk rivendica la protezione dei principi dell'approdo sicuro (safe harbor) in materia di dichiarazioni previsionali contenuta nel Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Non è possibile assicurare l'esattezza delle dichiarazioni previsionali in quanto si fondano su numerose ipotesi che comportano rischi e incertezze. I seguenti fattori importanti potrebbero causare risultati futuri diversi: cambiamenti nelle condizioni economiche o di settore; concorrenza; inflazione e deflazione dei prezzi delle materie prime e degli altri costi di produzione; inflazione e deflazione dei mercati dei beni di consumo; costi e approvvigionamento energetico; tempistica e livello delle spese in conto capitale; tempistica e attuazione degli aumenti di prezzo dei prodotti della Società; oneri di svalutazione; integrazione delle acquisizioni; operazioni internazionali; introduzione di nuovi prodotti; razionalizzazione delle operazioni; imposte e riforma fiscale; reclami relativi ai prodotti e di altro tipo; controversie legali; rischi e incertezze relativi alla pandemia di COVID-19; altri rischi identificati nei rapporti SEC e negli annunci pubblici di Mohawk.

Contatti: James Brunk, Chief Financial Officer (706) 624-2239