Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.029,31
    +82,32 (+0,27%)
     
  • Nasdaq

    11.177,89
    -3,65 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.804,60
    -244,87 (-0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,0444
    -0,0081 (-0,77%)
     
  • BTC-EUR

    19.486,59
    -43,85 (-0,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    438,70
    -0,96 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    21.996,89
    -422,08 (-1,88%)
     
  • S&P 500

    3.818,83
    -2,72 (-0,07%)
     

De Nora, famiglia manterrà controllo dopo Ipo, a Snam quota "rilevante"

Il logo De Nora su uno smartphone

MILANO (Reuters) - La famiglia italiana De Nora manterrà una partecipazione di maggioranza nell'omonima società produttrice di elettrodi che punta alla quotazione a Piazza Affari la prossima settimana mentre l'operatore della rete del gas Snam terrà una quota "rilevante".

Lo ha detto Matteo Lodrini, Chief Financial Officer di De Nora.

De Nora Industrie, fondata nel 1923, punta a raccogliere 200 milioni di euro attraverso l'Ipo, che esprime una valutazione dell'azienda fino a 371 milioni di euro.

Snam detiene una quota del 36% mentre i fratelli De Nora, Federico e Michele, hanno una quota combinata di quasi il 64%, secondo il prospetto dell'Ipo. Entrambi gli azionisti diluiranno le loro quote con l'Ipo.

La famiglia Garrone, azionista di controllo del gruppo energetico italiano Erg, si impegnerà ad acquistare azioni fino a 100 milioni di euro, ha detto De Nora.

"Non posso escludere che la quota (dei Garrone) aumenterà", ha detto a Reuters l'amministratore delegato di De Nora, Paolo Dellachà a margine di una conferenza stampa.

Lodrini ha aggiunto che la società punta ad avere un flottante del 20%.

Credit Suisse e Goldman Sachs International sono Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner, BofA Securities, Mediobanca e UniCredit sono Joint Bookrunner.

Latham & Watkins assiste la società come consulente legale, lo studio legale Pedersoli è consulente della famiglia De Nora e Clifford Chance è consulente dei joint global coordinators e dei joint bookrunners.

(Francesco Zecchini, tradotto da Alice Schillaci, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli