Italia markets close in 5 hours 42 minutes
  • FTSE MIB

    23.799,71
    +118,14 (+0,50%)
     
  • Dow Jones

    31.802,44
    +306,14 (+0,97%)
     
  • Nasdaq

    12.609,16
    -310,99 (-2,41%)
     
  • Nikkei 225

    29.027,94
    +284,69 (+0,99%)
     
  • Petrolio

    65,89
    +0,84 (+1,29%)
     
  • BTC-EUR

    45.395,04
    +3.181,38 (+7,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.091,72
    +67,52 (+6,59%)
     
  • Oro

    1.698,90
    +20,90 (+1,25%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    +0,0052 (+0,44%)
     
  • S&P 500

    3.821,35
    -20,59 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    28.773,23
    +232,40 (+0,81%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.778,27
    +15,03 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8580
    +0,0011 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,1081
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,5004
    +0,0010 (+0,07%)
     

Previsioni per il prezzo EUR/USD – Euro in rialzo

Christopher Lewis
·2 minuto per la lettura

L ‘ Euro ha registrato un leggero rialzo rispetto al dollaro USA durante la sessione di negoziazione di giovedì, poiché stiamo cercando di superare nuovamente il livello di 1,22. Detto questo l’Euro si trova in un’area di consolidamento più ampia tra la regione 1,20 e la regione 1,23. Il livello 1,20 offre supporto fino al livello 1,119, quindi penso che debba scendere al di sotto prima di poter diventare straordinariamente ribassisti. D’altra parte, se riusce a superare il livello di 1,23, penso che dovremmo preoccuparci della resistenza fino al livello di 1,25.

Video EUR/USD 12.02.21

In definitiva, penso che sia più facile considerarlo semplicemente come un mercato con limiti di gamma che si può scambiare in modo altalenante. L’EMA a 50 giorni è piuttosto piatta, quindi questo ti dà anche un altro motivo per pensare che forse stia procedendo lateralmente. A questo punto l’Euro si trova essenzialmente vicino alla metà dell’intervallo, quindi potrebbe andare in entrambi i modi a breve termine, ma penso che per fare trading su questo mercato bisogna guardare i grafici a breve termine.

Stando così le cose, bisogna anche tenere presente che c’è un trend rialzista a lungo termine in corso, quindi questo potrebbe benissimo finire per essere solo un pullback che prende più slancio per un movimento più grande. Tuttavia, se dovesse scendere al di sotto del livello 1,19, ciò potrebbe avere il calo inferiore in questa coppia e vedere l’euro andare a guardare verso il livello 1,16 in seguito. In generale, penso che continueremo a vedere molti scambi instabili e approssimativi più che altro.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: