Italia Markets open in 37 mins

Previsioni per il prezzo GBP/USD – La sterlina britannica continua ad ammorbidirsi

Christopher Lewis

Martedì la sterlina britannica si muove leggermente in ribasso scendendo al di sotto dei livelli registrati nella sessione di lunedì e aprendo così le porte a quota 1,2050$. A fronte di ciò, riteniamo che la regione degli 1,22$ possa offrire una significativa resistenza, tuttavia, il mercato sembra essere intenzionato a lottare. Il livello degli 1,2250$ sembra rappresentare una barriera di resistenza significativa, pertanto, prenderemo in considerazione la possibilità di vendere le valute ogni volta che ne avremo l’opportunità poiché siamo convinti che la coppia finirà col raggiungere la regione degli 1,20$. Una rottura al di sotto del suddetto livello potrebbe proiettare il mercato verso la regione degli 1,15$.

A tale proposito ci sembra opportuno segnalare come il mercato si trovi a livelli piuttosto bassi e al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8%, motivo per cui, siamo convinti che finirà col raggiungere la regione degli 1,15$: La Brexit, ovviamente, non si risolverà in tempi brevi, pertanto, riteniamo che la pressione di vendita sia destinata a perdurare. Dall’altra parte dell’equazione, vediamo un rafforzamento del dollaro statunitense dovuto alla sua leggera propensione come valuta di “avversione al rischio”, inoltre, ingenti somme di denaro continuano a fluire verso i mercati del Tesoro USA alla ricerca di sicurezza. A fronte di ciò, prenderemo in considerazione la possibilità di vendere il mercato ad ogni rally a breve termine cercando di ammazzare il tempo almeno fino a quando non assisteremo ad un forte ribasso che sembra poter prendere forma nelle prossime settimane.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: