Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.150,68
    -4.549,81 (-9,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Prezzi Oro: Economia in Rallentamento, Prende Solidità lo Scenario Rialzista

·3 minuto per la lettura

I prezzi dell’oro quotato in dollari al Cme-Comex stanno attraversando una sessione leggermente positiva, nonostante una forte volatilità abbia perturbato l’oscillazione intraday subito dopo l’apertura di Wall Street. Dopo le 15.30 si è infatti verificato un ampio saliscendi delle quotazioni fra 1812.70 e 1793.10, prima che i valori tornassero a posizionarsi sopra i 1800. Il movimento si inquadra comunque in un contesto di consolidamento (=ripetuti cambi di direzione) che si sta sviluppando da inizio settimana sopra al supporto di quota 1782.0, per cui consideriamo ancora attivo il movimento rialzista in via di sviluppo dai minimi del 29 settembre a 1721.1. Alle 18.58 CET il contratto future con scadenza a dicembre quota 1802.6, con un guadagno del +0.21% rispetto alla chiusura di ieri.

Economia lenta e inflazione: le grane per la FED

I dati rilasciati oggi negli USA evidenziano che l’economia è cresciuta con il ritmo più lento registrato da oltre un anno a questa parte. In corso di seduta si è infatti assistito ad un aumento della domanda per il metallo-rifugio e ad un concomitante calo del dollaro nel confronto con le altre valute. “La crescita economica rallentata negli Stati Uniti gioca a favore del mercato dell’oro. Si sta profilando la prospettiva che la Federal Reserve abbia minori probabilità di ridurre gli acquisti di asset a ritmi rapidi ed anche le aspettative di tassi di interesse più elevati sono ora ridimensionate”. Lo ha affermato David Meger, direttore del commercio di metalli presso High Ridge Futures, in un comunicato diffuso poche ore fa da Reuters. In effetti il prodotto interno lordo USA è aumentato a un tasso annualizzato non superiore al 2% nell’ultimo trimestre, poiché le infezioni da COVID-19 sono tornate a divampare mettendo di nuovo a dura prova le catene di approvvigionamento globali. Con il calo del dollaro misurabile in un 0.7% rispetto ad un paniere-benchmark di valute, l’oro è divenuto più economico per gli acquirenti esteri. Secondo Meger “l’oro, considerato una delle coperture per eccellenza contro le pressioni inflazionistiche, è destinato molto probabilmente a salire nelle prossime settimane”.

Il Quadro Tecnico per il Future sull’Oro

Su grafico intraday a scansione di 30 minuti è ben visibile la linea del supporto posto a 1782.3/84.5 che sorregge la tendenza nel breve/brevissimo periodo (=1-3 giornate). Dal supporto sono scattate puntualmente già tre reazioni dei prezzi da venerdì 22 scorso. Al momento non sono individuabili altri supporti intermedi di rilievo più vicini. Ci aspettiamo entro la fine della settimana il test della resistenza/target posta fra 1819.2/1823.80, area da cui potrebbe in seguito scattare qualche provvisorio arretramento dovuto alle prese di prese di beneficio. A nostro avviso ci sono comunque le condizioni tecniche per un ulteriore allungo fino a 1833.6/1836.0 nel corso della prossima settimana. Lo scenario verrebbe accantonato e rivisto in caso di violazione del supporto, meglio se confermata da almeno una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 1782.3.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli