Italia markets open in 6 hours 25 minutes
  • Dow Jones

    33.947,10
    -482,78 (-1,40%)
     
  • Nasdaq

    11.239,94
    -221,56 (-1,93%)
     
  • Nikkei 225

    27.854,74
    +34,34 (+0,12%)
     
  • EUR/USD

    1,0515
    +0,0018 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    16.236,59
    -256,62 (-1,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    403,36
    -7,86 (-1,91%)
     
  • HANG SENG

    19.518,29
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    3.998,84
    -72,86 (-1,79%)
     

Putin presiederà cerimonia adesione a Russia di quattro territori ucraini

Il presidente russo Vladimir Putin durante un discorso a Mosca

MOSCA (Reuters) - Il presidente Vladimir Putin presenzierà domani al Cremlino alla cerimonia di firma per l'annessione di quattro territori ucraini alla Russia.

Lo ha annunciato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov.

Peskov ha detto che domani alle 14,00 si terrà una cerimonia per la firma "degli accordi sull'annessione di nuovi territori alla Federazione Russa".

Gli accordi saranno firmati "con tutti e quattro i territori che hanno tenuto i referendum e hanno presentato le relative richieste alla parte russa", ha aggiunto Peskov.

I referendum sono stati considerati illegali e illegittimi dall'Occidente. La decisione di Putin di incorporare le regioni alla Russia implica che Mosca annetterà vaste aree dell'Ucraina orientale e meridionale, che rappresentano circa il 15% del territorio totale del Paese.

I funzionari filorussi delle quattro regioni ucraine controllate da Mosca hanno detto che i referendum hanno dimostrato che la stragrande maggioranza della popolazione ha votato per l'adesione alla Russia in elezioni definite dall'Ucraina e dall'Occidente come delle "farse".

Dopo le cerimonie di firma a Mosca, Putin terrà un "importante" discorso e incontrerà gli amministratori delle regioni ucraine nominati dalla Russia, ha detto il Cremlino.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Francesca Piscioneri)