Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.178,20
    +278,86 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    15.807,69
    +316,04 (+2,04%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1284
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • BTC-EUR

    51.447,82
    +2.431,34 (+4,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.454,77
    +25,83 (+1,81%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • S&P 500

    4.664,20
    +69,58 (+1,51%)
     

Saipem, 2 nuovi contratti per trasporto e installazione offshore per oltre 600 million $

·1 minuto per la lettura
Un operaio Saipem presso un cantiere a Genova

MILANO (Reuters) - Saipem si è aggiudicata due nuovi contratti offshore per attività di trasporto e installazione per un totale complessivo di oltre 600 milioni di dollari.

Il primo contratto, si legge in una nota, è stato assegnato da Chevron Australia Pty per il progetto Jansz-lo Compression, relativo al giacimento di gas Jansz-lo, a circa 200 chilometri al largo della costa nord-occidentale dell'Australia, a una profondità di circa 1.400 metri. L'inizio delle operazioni offshore è previsto per il 2024 e le attività verranno svolte dalla nave Saipem Constellation.

Il secondo contratto è relativo al progetto Sakarya Gas Field Development, il primo giacimento di gas naturale in acque profonde scoperto in Turchia nel Mar Nero, a circa 175 km al largo della costa di Eregli. Il contratto prevede il trasporto e l'installazione di condotte fino ad una profondità di 2.200 metri. Le operazioni offshore inizieranno nella primavera del 2022 e sarà utilizzata principalmente la nave Castorone.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

(In redazione a Milano Sabina Suzzi, Cristina Carlevaro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli