Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    29.975,66
    -499,46 (-1,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Tim, AD "più ottimista" su rete unica dopo riassetto Open Fiber

Il logo Telecom Italia a Milano

MILAN (Reuters) - L'amministratore delegato di Telecom Italia si dice "più ottimista" sulla possibilità di raggiungere un accordo con Open Fiber con il nuovo assetto azionario della società, di cui Cdp si appresta a diventare unico azionista di controllo.

Lo ha detto nel corso della conference call con gli analisti il numero uno di Tim, Luigi Gubitosi.

"L'interazione sulla rete unica, sarà più semplice, più veloce con CDP, capiremo subito siamo d'accordo o no", ha detto Gubitosi.

(Elvira Pollina, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli