Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.395,81
    +132,33 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    11.821,02
    -33,95 (-0,29%)
     
  • Nikkei 225

    25.527,37
    -106,93 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1826
    -0,0036 (-0,31%)
     
  • BTC-EUR

    15.384,30
    -168,77 (-1,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    358,63
    -2,79 (-0,77%)
     
  • HANG SENG

    26.486,20
    +34,66 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.557,83
    +0,29 (+0,01%)
     

Zona euro, livelli debito in prime quattro economie resterà elevato - Scope

·1 minuto per la lettura
Logo della Banca centrale europea davanti alla sede di Francoforte
Logo della Banca centrale europea davanti alla sede di Francoforte

LONDRA (Reuters) - La debolezza della crescita in Germania, Francia, Italia e Spagna, nonostante gli stimoli di bilancio, impedirà che i livelli di debito nei quattro paesi tornino a quelli pre-Covid nel prossimo futuro.

A dirlo l'agenzia Scope Ratings il cui giudizio, a differenza di quelli di Moody's, S&P Global, Fitch e Dbrs non viene tenuto in considerazione dalla Bce.

I livelli di debito pubblico nelle principali economie sono schizzati quest'anno sulla scia delle maggiori spese deliberate dai governi per gestire la pandemia.

Scope è specializzata nella valutazione e nella ricerca di istituzioni finanziarie, aziende e fondi di investimento alternativi in Europa in un'attività dominata da competitor come Moody's, S&P Global e Fitch.

Il report di Scope prevede che il debito pubblico aumenti tra 9 e 23 punti percentuali nelle quattro principali economie della zona euro.

(Sara Rossi, in redazione a Milano Alessia Pé)