Italia markets open in 1 hour 32 minutes
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,15 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.842,85
    +294,85 (+1,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1784
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    32.612,32
    +3.291,07 (+11,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    920,77
    +127,04 (+16,01%)
     
  • HANG SENG

    26.419,32
    -902,66 (-3,30%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     

Autogrill forte su livelli pre-pandemia in ultimo giorno negoziazione diritti

·1 minuto per la lettura
Una stazione Autogrill a Roma

Seduta in netto rialzo per le azioni Autogrill, tornata sui livelli precedenti alla pandemia di fine febbraio 2020, nell'ultimo giorno per la negoziazione dei diritti legati all'aumento di capitale da 600 milioni, grazie anche all'effetto ricoperture. Il periodo di offerta delle nuove azioni scadrà il 29 giugno.

Intorno alle 10,40 le azioni della società di ristorazione balzano del 4,10% a 6,87 euro con oltre 2,4 milioni di pezzi passati di mano a fronte di una media a 30 giorni di 1,7 milioni per l'intera seduta.

"Riteniamo che il titolo sia fully priced, grazie alla positività sul recupero del business post Covid. L'aumento sta andando in porto senza scossoni per il titolo perché si temeva potesse avere effetti più pesanti", sottolinea l'analista di Bestinver, Marco Opipari, evidenziando che le azioni si erano indebolite nei giorni precedenti l'aumento per poi recuperare e ritornare ieri sui massimi dell'anno.

Con il balzo odierno la capitalizzazione di Autogrill supera i 2,6 miliardi di euro incorporando le azioni derivanti dall'aumento di capitale.

Secondo un trader, "normalmente nell'ultimo giorno di negoziazione dei diritti c'è una ripresa del prezzo per l'effetto ricoperture sulle azioni".

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli