Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.213,48
    +339,24 (+1,00%)
     
  • Nasdaq

    14.348,72
    +76,99 (+0,54%)
     
  • Nikkei 225

    28.875,23
    +0,34 (+0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1933
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    29.178,99
    +750,69 (+2,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    838,02
    +51,40 (+6,53%)
     
  • HANG SENG

    28.882,46
    +65,39 (+0,23%)
     
  • S&P 500

    4.265,63
    +23,79 (+0,56%)
     

Bbva, sindacato indice un giorno di sciopero contro piano licenziamenti

·1 minuto per la lettura
Il logo BBVA a Toronto

MADRID, (Reuters) - Un sindacato spagnolo ha annunciato oggi di aver invitato gli oltre 20.000 dipendenti di Bbva in Spagna a fare uno sciopero di una giornata la prossima settimana per protestare contro i piani di tagli al personale della banca.

Benché Comisiones Obreras (Ccoo) abbia già in programma un altro incontro con la banca la prossima settimana, non ci si aspetta alcun progresso, ha detto un portavoce del sindacato presso Bbva.

"I negoziati con la banca non sono andati avanti sul piano dei tagli al personale e abbiamo indetto uno sciopero per il 2 giugno", ha detto il portavoce aggiungendo che Ccoo potrebbe anche indire scioperi parziali e manifestazioni per la prossima settimana.

Un portavoce Bbva non ha commentato.

Bbva ha detto lo scorso mese che sta pianificando il taglio di 3.800 posti di lavoro e la chiusura di almeno un quarto delle sue filiali, per adattarsi alla migrazione della clientela verso l'online.

Recentemente la banca aveva offerto di portare i tagli intorno a 3.300 dipendenti, ma Ccoo crede che il numero sia ancora troppo alto e vogliono che i tagli avvengano tramite dimissioni volontarie e pensionamenti anticipati.

Il sindacato chiede anche una maggiore compensazione finanziaria per coloro che lasciano Bbva a causa dei tagli.

Ccoe ha fatto sapere che le trattative formali con la banca dovrebbero avere termine il 4 giugno.

Ci sono state proteste in Spagna contro i piani di cinque banche spagnole, che puntano a tagliare un totale di 18.000 posti di lavoro, e che arriva in coincidenza con gli inviti del governo a ridurre lo stipendio dei principali banchieri del paese.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli